Superbike

Bridewell ritorna alla vittoria nel British Superbike a Donington

Tommy Bridewell con Ducati Moto Rapido indovina la scelta giusta di gomme e conquista Gara 3 del British Superbike a Donington davanti a Glenn Irwin, 2° con una spalla lussata.

15 agosto 2021 - 19:05

La terza gara stagionale del British Superbike disputatasi in condizioni miste asciutto-bagnato ha riportato sul gradino più alto del podio Tommy Bridewell. Un’azzeccata scelta di gomme (intermedia davanti e dietro) ed una perfetta strategia di gara hanno riportato TB46 alla vittoria, sostanzialmente ad un anno di distanza dall’analoga affermazione di Gara 3 sul tracciato National di Donington Park. Con Jason O’Halloran soltanto dodicesimo e Christian Iddon nuovamente a terra, il podio premia i fratelli Glenn ed Andrew Irwin, con quest’ordine rispettivamente in seconda e terza posizione e con il pilota Honda in gara nonostante una spalla lussata.

GARA PAZZA

Se non è bastata Gara 2, anche la conclusiva manche a Donington Park National ha riservato colpi di scena a ripetizione. Dopo soli 2 giri, uno scroscio di pioggia ha invitato la direzione gara ad esporre la bandiera rossa, per un successivo restart con sole 20 tornate da effettuare ed un’intricata scelta degli pneumatici. Se la coppia McAMS Yamaha formata da Tarran Mackenzie (7°) e Jason O’Halloran (12°) ha optato per una rain davanti ed un’intermedia dietro, chi è salito sul podio ha avuto ragione con un’intermedia scelta tanto all’anteriore, quanto al posteriore.

VITTORIA DI BRIDEWELL

Nonostante l’asfalto che andava man mano asciugandosi, Tommy Bridewell ha gestito sapientemente la situazione. Ritrovatosi al comando nel corso del sesto giro, ha gestito il proprio vantaggio regalando al team Oxford Products Moto Rapido Ducati di Steve Moore il primo hurrà stagionale, rilanciando le proprie quotazioni in campionato. Alla quinta affermazione in carriera nel British Superbike, TB46 esce fuori da un periodo problematico, con risultati al di sotto delle sue stesse aspettative.

FRATELLI IRWIN SUL PODIO

Sul podio festeggiano anche i fratelli Irwin, per differenti motivazioni. Glenn, travolto in Gara 2 da Rory Skinner, ha corso con una spalla lussata, risistemata dai medici con annesso “fit to race”. Un’impresa sensazionale per il pilota Honda Racing UK, mentre Andrew, dopo il discusso contatto che ha spedito a terra Iddon in Gara 2, si è rifatto con il primo podio da portacolori SYNETIQ BMW by TAS.

IDDON KO

In una gara che ha portato nelle posizioni di vertice (seppur dopo la musica…) Josh Brookes, quarto con un’azzeccata scelta di gomme insieme a Joe Francis (5°) ed il giovanissimo Storm Stacey (6°), Christian Iddon rimedia l’ennesimo zero. Questa volta per colpe proprie, finendo a terra alle Craner nel corso del nono giro, proprio quando dalla quarta posizione era in rimonta in qualità di pilota più veloce in pista con la slick montata al posteriore. Opportunità di riscatto tra pochi giorni quando il BSB tornerà dopo un anno di assenza a “saltare” al Mountain di Cadwell Park.

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Donington Park National, Classifica Gara 3

1- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – 20 giri in 23’05.903

2- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 3.404

3- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 7.211

4- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 25.804

5- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 31.142

6- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 37.640

7- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 42.603

8- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 44.391

9- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 45.782

10- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 45.914

11- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 50.218

12- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 50.874

13- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 53.719

14- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – a 1 giro

15- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – a 1 giro

16- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – a 1 giro

17- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

O’Halloran sbaglia, Mackenzie vince: si riapre il British Superbike 2021

Superbike

Josh Brookes ritrova la pole nel British Superbike

Superbike

Riscossa Brookes nel British Superbike: al top nelle FP2 di Oulton Park