Superbike

Bis di Peter Hickman nel British Superbike a Cadwell Park

Peter Hickman bissa il successo di Gara 1 e si ripete anche nella seconda manche del British Superbike a Cadwell Park, Jason O'Halloran 2° sempre più leader.

22 agosto 2021 - 15:57

Ha dovuto attendere 1.476 giorni per ritrovare la gioia di una vittoria nel British Superbike, gli sono bastate 24 ore per ripetersi. Dopo il successo di Gara 1, Peter Hickman con FHO Racing BMW si ripete anche nella seconda manche sull’iconico tracciato di Cadwell Park, di fatto con la medesima strategia: sorpasso decisivo per la leadership al giro di boa della contesa, con il suo primato difeso con le unghie e con i denti fino al traguardo. In questa circostanza non in fuga, bensì dovendo sudare le proverbiali sette camicie per resistere ad un grintosissimo Jason O’Halloran, secondo e sempre più capo-classifica.

HICKMAN SI RIPETE

Scattato dalla pole in virtù del nuovo primato della pista siglato in Gara 1 in 1’26″350, allo spegnimento del semaforo Hicky si è visto beffare proprio da O’Halloran. Dopo aver seguito la Yamaha #22 nella prima parte di gara, giusto al nono giro ha sferrato l’attacco deciso, pulito sull’australiano alla Mansfield, abbozzando da lì in avanti un tentativo di fuga. Un proposito vanificato dalla determinazione del suo avversario, il quale è rimasto a ridosso della BMW M 1000 RR #60, con Hickman bravo a chiudere tutte le porte conquistando la seconda vittoria di fila, la sesta in carriera nel BSB proprio sul tracciato dove vinse per la prima volta nel 2014, all’epoca con Lee Hardy Racing Honda.

O’HALLORAN RAFFORZA LA LEADERSHIP

Con il (debuttante) team FHO Racing di Faye Ho che festeggia questa nuova affermazione, in casa McAMS Yamaha si guarda al campionato con Jason O’Halloran letteralmente in fuga nella Main Season ed in termini di Podium Points conquistati in ottica-Showdown. Un vantaggio monumentale, frutto delle disavventure dei suoi più diretti avversari. Il compagno di squadra Tarran Mackenzie non è nemmeno partito per un infortunio al dito conseguente allo spaventoso volo alla Barn di Gara 1, mentre Christian Iddon ha rovinato tutto con una scivolata al quarto giro in piena percorrenza della Charlies.

VERSO GARA 3

Senza l’ex leader del campionato, i colori Ducati sono stati difesi egregiamente da Tommy Bridewell (Oxford Products Moto Rapido), sul gradino più basso del podio avendo ragione al quint’ultimo giro di un caparbio Lee Jackson (FS-3 Kawasaki). Gara convincente da parte di un grande interprete del Mountain come Josh Brookes, quinto con qualche segnale di ripresa, distanziando nel finale i fratelli Glenn ed Andrew Irwin, in crollo proprio nella fase decisiva della contesa. Nel tardo pomeriggio Gara 3 che assegnerà il riconoscimento di “King of the Mountain” di questo fine settimana a Cadwell Park.

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Cadwell Park, Classifica Gara 2

1- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – 18 giri in 26’10.023

2- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.155

3- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.817

4- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.672

5- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 7.384

6- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 10.159

7- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 10.605

8- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 10.758

9- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 12.567

10- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 24.172

11- Tim Neave – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 25.917

12- Xavi Forés – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 32.029

13- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 32.331

14- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 34.114

15- Joe Sheldon Shaw – Rapid CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 46.301

16- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 46.436

17- James Hillier – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 1’21.355

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michael Dunlop

Michael Dunlop con Buildbase Suzuki nel BSB ad Oulton Park

Superbike

O’Halloran vince Gara 3, sarà uno Showdown del British Superbike pazzesco

Superbike

Impresa di Mackenzie: da unfit alla vittoria nel British Superbike