Superbike

Peter Hickman ritorna alla vittoria nel British Superbike a Cadwell Park

Dopo quattro anni di attesa, Peter Hickman torna alla vittoria nel British Superbike in Gara 1 a Cadwell Park, il primo hurrà per FHO Racing BMW.

21 agosto 2021 - 16:15

Sul suo tracciato di casa, sulla pista della sua prima affermazione in carriera, Peter Hickman ritorna alla vittoria nel British Superbike. In Gara 1 disputatasi sull’iconico tracciato di Cadwell Park, il recordman sul giro del TT ha monopolizzato la scena regolando in un sol colpo il capo-classifica di campionato Jason O’Halloran e Tommy Bridewell, con quest’ordine a completare il podio davanti ad un Glenn Irwin crollato nella seconda parte di gara.

HICKMAN IMPECCABILE

Primo a condurre la nuova BMW M 1000 RR sul podio quest’anno nel BSB, Hicky finalmente centra una vittoria che inseguiva da tempo. Un successo maturato al culmine di una prestazione impeccabile, confermando che sui saliscendi di Norfolk si può ampiamente superare. Ritrovatosi terzo nelle battute iniziali della contesa, al quarto giro ha dapprima sfilato O’Halloran per la seconda posizione, ponendo le basi per l’attacco vincente nei confronti di Irwin per la leadership. Siglato da lì a poco il nuovo record ufficiale di Cadwell Park in 1’26″350, al settimo giro ha sfruttato un errore del pilota Honda all’Hairpin, rilevando il comando delle operazioni e, da quel momento in avanti, dando vita ad una fuga in solitaria verso la vittoria.

HICKY QUATTRO ANNI DOPO

Per Peter Hickman, 34 anni compiuti lo scorso 8 aprile, si tratta della quinta vittoria in carriera nel British Superbike. La prima ottenuta proprio a Cadwell Park nel 2014 con la Honda Fireblade del Lee Hardy Racing, l’ultima antecedente il successo odierno in Gara 2 a Thruxton nel 2017 con Smiths Racing. Trascorsi più di 4 anni, nello specifico 1.476 giorni, Hickman risale sul gradino più alto del podio in una gara del BSB, affermandosi contestualmente il riferimento nelle corse su strada comprensivo del “Grande Slam” ottenuto nel 2018 con almeno una affermazione tra la North West 200, Tourist Trophy, Ulster GP e Macau. Una grande gioia per Peter, estesa a tutto il team FHO Racing, compagine di Faye Ho che ha rilevato nel corso dell’inverno la struttura del pluri-decorato Smiths Racing per un debutto in grande stile nel BSB.

O’HALLORAN SEMPRE LEADER

Con Hickman in trionfo, Gara 1 proietta sempre più al comando della classifica Jason O’Halloran, secondo riuscendo a rispondere agli assalti di un arrembante Tommy Bridewell. Combattivo e competitivo nella prima parte di gara, Glenn Irwin quarto è riuscito soltanto a resistere a Christian Iddon (5°) e Lee Jackson, con Andrew Irwin ed un acciaccato Ryan Vickers (in gara dopo lo spaventoso volo delle qualifiche) a seguire. Irriconoscibile il “King of the Mountain” Josh Brookes classificatosi decimo, la prima di tre gare in programma a Cadwell Park è stata caratterizzata dalla brutta caduta di Tarran Mackenzie alla Barn: passando con la posteriore sull’erba, si è visto sbalzare in aria con la propria R1 finire oltre le protezioni. Pilota OK, ma ci sarà tanto lavoro da fare in casa McAMS Yamaha per le restanti due manche in programma domani.

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Cadwell Park, Classifica Gara 1

1- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – 14 giri in 20’21.062

2- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.080

3- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 3.729

4- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 4.348

5- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 4.529

6- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 4.617

7- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 5.253

8- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 7.120

9- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 8.084

10- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 9.729

11- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 17.295

12- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 18.059

13- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 20.200

14- Xavi Forés – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 21.693

15- Tim Neave – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 27.090

16- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 34.723

17- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 37.790

18- Joe Sheldon Shaw – Rapid CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 40.534

19- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 51.768

20- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR – + 1’12.074

21- James Hillier – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 1’19.361

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

O’Halloran vince Gara 3, sarà uno Showdown del British Superbike pazzesco

Superbike

Impresa di Mackenzie: da unfit alla vittoria nel British Superbike

Superbike

Irwin vince nello scontro McAMS Yamaha del British Superbike