Superbike

Valzer di sostituzioni nel British Superbike a Cadwell Park

A Cadwell Park nel British Superbike con Danny Kent e Kyle Ryde fuori gioco corrono Tim Neave e James Hillier, nel frattempo si è già tornati in pista.

20 agosto 2021 - 12:53

Archiviato il quinto round vissuto a Donington Park, a distanza di pochi giorni il British Superbike torna in pista, con grande piacere e dopo l’assenza forzata del 2020, sull’adrenalinico circuito di Cadwell Park. Proprio sul tracciato dove si decolla al Mountain, al “Party in the Park” i protagonisti del BSB sono già scesi in pista ieri per 3 ore di test pre-evento in condizioni di pista bagnata, incontrando condizioni decisamente più favorevoli nel corso delle FP1. Registrando qualche sostituzione dell’ultim’ora tra i piloti e squadre impegnate.

KENT KO, DEBUTTA NEAVE

Il primo avvicendamento riguarda il team Buildbase Suzuki, il quale dovrà fare a meno (presumibilmente per un lungo periodo) di Danny Kent. Caduto alla Coppice nel corso di Gara 2, il Campione del Mondo Moto3 2015 ha rimediato una frattura all’anca, con previsto un intervento chirurgico nella giornata di lunedì. Al suo posto per il round di Cadwell Park debutterà Tim Neave, all’esordio nel British Superbike, promosso dalla Superstock 1000 sempre da Hawk Racing. Per Tim sarà un debutto certamente non facile, considerando oltretutto che, a sua volta, è reduce da un infortunio che lo ha costretto alla resa nei precedenti due round di Thruxton e Donington National.

IL RITORNO DI HILLIER

Rinfrancati dal primo podio stagionale ottenuto da Bradley Ray in Gara 2 a Donington, in casa OMG Racing tuttavia si dovrà fare i conti con l’assenza di Kyle Ryde, unfit in seguito ad una caduta registratasi nella sessione di Test tenutasi ieri con conseguente frattura del tallone sinistro. Per questo fine settimana la sua BMW M 1000 RR sarà condotta da James Hillier, da un biennio a questa parte portacolori RICH Energy OMG Racing, senza tuttavia poter affrontare le principali corse su strada per la ben nota (doppia) cancellazione per l’emergenza COVID-19 di TT e North West 200.

COSÌ NELLE FP1

Neave e Hillier hanno concluso rispettivamente ventitreesimo e ventiseiesimo l’inaugurale sessione di prove libere che ha visto primeggiare Peter Hickman. Nell’ormai consueto plotone di 13 piloti racchiusi in meno di 1″, il pilota FHO Racing BMW ha avuto ragione per 254 millesimi su di un ritrovato Josh Brookes, ancor oggi a Cadwell Park ritenuto l’effettivo “King of the Mountain“. Nel novero dei 12 piloti provvisoriamente ammessi di diritto al Q2 spiccano anche Vickers (3°), Bridewell (4°), il capo-classifica O’Halloran (5°) e Iddon (7°), mentre Tarran Mackenzie non è andato oltre il quindicesimo crono. Tutto questo aspettando le FP2 in programma nel pomeriggio a partire dalle 15:00 locali.

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Cadwell Park, Classifica Prove Libere 1

1- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – 1’26.623

2- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.254

3- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.305

4- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.452

5- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.571

6- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.597

7- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.610

8- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.631

9- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 0.632

10- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 0.735

11- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.827

12- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.856

13- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 0.955

14- Xavi Forés – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 1.346

15- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.349

16- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 1.403

17- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.476

18- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 1.719

19- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 2.368

20- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 2.479

21- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.970

22- Luke Hopkins – Black Onyx Security – Honda CBR 1000RR-R – + 3.006

23- Tim Neave – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.050

24- Joe Sheldon Shaw – Rapid CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 3.238

25- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR – + 5.126

26- James Hillier – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 6.377

27- Joey Thompson – NP Motorcycles – BMW S 1000 RR – + 7.172

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

O’Halloran sbaglia, Mackenzie vince: si riapre il British Superbike 2021

Superbike

Josh Brookes ritrova la pole nel British Superbike

Superbike

Riscossa Brookes nel British Superbike: al top nelle FP2 di Oulton Park