Superbike

Clamorosa pole di Mossey nella finale del British Superbike 2021

Al ritorno nel British Superbike ed al debutto con TAG Racing Honda, Luke Mossey conquista la pole a Brands Hatch con Christian Iddon e Tarran Mackenzie a completare la prima fila, Jason O'Halloran 11°.

16 ottobre 2021 - 14:06

Nel British Superbike c’è spazio per le sorprese, anche nella super-finale di stagione sui saliscendi di Brands Hatch. Nel bel mezzo del confronto per il titolo 2021, le qualifiche ufficiali hanno proiettato in pole position Luke Mossey, il più bravo ad interpretare le condizioni di pista bagnata. Al rientro nel BSB dopo una stagione trascorsa con Kawasaki nella Superstock 1000 britannica, al debutto in prefigurazione 2022 con TAG Racing Honda, “Skywalker” si è garantito una clamorosa pole davanti a due contendenti al titolo del calibro di Christian Iddon e del capo-classifica di campionato Tarran Mackenzie.

POLE AL RIENTRO PER MOSSEY

In origine Luke Mossey doveva disputare la stagione 2021 del BSB con DB Race Kawasaki, ma per svariate vicissitudini ha dovuto ripiegare su un analogo programma nella Stock 1000, salvo trovare l’intesa con TAG Racing Honda per il conclusivo round di Brands Hatch e per tutto il 2022. Senza aver mai provato prima la Honda CBR 1000RR-R preparazione motoristica Mugen, Mossey ha messo tutti in riga nelle qualifiche ufficiali con il crono di 1’35″749. Un exploit, tuttavia, motivato da diverse ragioni. Da sempre Mossey è velocissimo in condizioni di scarsa aderenza, oltretutto nel Q2 ha potuto dare il massimo avendo già girato nel Q1 sull’asfalto bagnato, anche in questa circostanza siglando il miglior crono in 1’37″636.

LOTTA PER IL TITOLO

Mossey scatterà pertanto davanti a tutti in Gara 1, affiancato in prima fila da Christian Iddon (15 punti da recuperare in campionato) e dal capo-classifica Tarran Mackenzie. Il 25enne scozzese si è progressivamente migliorato nel corso del Q1, proprio quando il suo compagno di squadra Jason O’Halloran (-10 in classifica) è rimasto plafonato in termini di performance, tanto da non andare oltre l’undicesimo tempo. Sulla carta una situazione di gran vantaggio per “Taz“, il quale dovrà tuttavia vedersela dall’altro Ducatista Tommy Bridewell, quinto ed in seconda fila tra Andrew Irwin e Rory Skinner…

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Brands Hatch, Classifica Qualifiche (Q2)

1- Luke Mossey – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – 1’35.749

2- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.270

3- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.282

4- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 0.424

5- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.592

6- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.649

7- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.690

8- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.699

9- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 0.850

10- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.911

11- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.061

12- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.224

13- Joe Francis – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 1.320

14- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 2.283

15- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 2.447

16- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 3.166

17- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 4.412

18- Leon Jeacock – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.544

La Griglia di Partenza di Gara 1

1- Luke Mossey – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R

2- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R

3- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1

4- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR

5- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R

6- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

7- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

8- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R

9- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR

10- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000

11- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1

12- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R

13- Joe Francis – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR

14- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR

15- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

16- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR

17- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR

18- Leon Jeacock – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000

19- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

20- Josh Owens – Rapid CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR

21- Joe Sheldon Shaw – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR

22- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR

23- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000

24- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR

25- Jesse Trayler – NP Motorcycles – BMW M 1000 RR

26- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R

27- Luke Hopkins – Black Onyx Security – Honda CBR 1000RR-R

28- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Luke Hopkins

Luke Hopkins ancora nel BSB con Black Onyx Security Honda

Powerslide Catfoss

Powerslide Catfoss si rafforza per il BSB con Ellison Team Manager

Synetiq

SYNETIQ resta title sponsor TAS Racing BMW anche nel 2022