Superbike

Super TAZ: Mackenzie in pole nel British Superbike a Brands Hatch

Sbaglia Jason O'Halloran, non Tarran Mackenzie e porta i colori McAMS Yamaha in pole nel British Superbike a Brands Hatch con il 19enne Rory Skinner 3°.

24 luglio 2021 - 13:38

Nel British Superbike è il periodo dei motociclisti scozzesi. Protagonisti in casa a Knockhill, due settimane più tardi si sono riaffermati nell’élite anche a Brands Hatch, quantomeno nel corso delle qualifiche ufficiali. In un decisivo Q2 risparmiato dalla pioggia e con la traiettoria ideale asciutta, Tarran Mackenzie ha portato la R1 di McAMS Yamaha in pole per Gara 1, ma con l’altro (baby) scozzese Rory Skinner terzo conquistando un posto in prima fila.

ZAMPATA DI TARRAN MACKENZIE

Sul podio a Knockhill, a Brands Hatch Tarran Mackenzie ha nuovamente dato prova delle sue doti velocistiche. Aspettando il progressivo miglioramento delle condizioni della pista, nel finale TAZ in 1’26″192 ha avuto ragione di Tommy Bridewell (Moto Rapido Ducati) diventando il terzo poleman in tre round dopo lo stesso TB46 (ad Oulton Park) e Jason O’Halloran (a Knockhill). Proprio il suo compagno di squadra è stato il protagonista in negativo della sessione, incappando al terzo giro di pista in una scivolata in pieno ingresso della Paddock Hill Bend. Passando su una traiettoria ancora bagnata dalla pioggia di questa mattina, l’ex capoclassifica di campionato è finito a terra e, una volta tornato in pista, non è andato oltre il diciottesimo tempo.

SKINNER SI CONFERMA

Per O’Halloran si prospetta pertanto una Gara 1 di rimonta dalla sesta fila, mentre dalla prima si rivede un incontenibile Rory Skinner. A conferma che il doppio-podio in casa a Knockhill non è stato frutto del caso, il 19enne rookie di casa FS-3 Kawasaki ha disputato un turno impeccabile e con la mentalità giusta, girando sempre da solo per condurre la nuova ZX-10RR in prima fila sfiorando la pole. Insomma: il baby campioncino ha talento, manetta e sostanza.

SORPRESE E CONFERME

Con un gran giro finale, Bradley Ray con RICH Energy OMG Racing altresì ha siglato il quarto tempo ad aprire una seconda fila tutta BMW con il mattatore di Knockhill Danny Buchan quinto e Peter Hickman sesto. Scatterà dalla settima casella il capo-classifica di campionato Christian Iddon, dalla dodicesima Josh Brookes, suo malgrado tornato agli standard di questo sofferto inizio di stagione. Escluso invece al Q1 Xavi Forés, addirittura diciannovesimo in griglia con la seconda BMW FHO Racing, non dando continuità al podio di settimana scorsa nel Mondiale Endurance alla 12 ore di Estoril. Nel pomeriggio, alle 16:15 locali, il via di Gara 1 articolata sulla distanza di 15 giri dell’adrenalinico tracciato Grand Prix di Brands Hatch.

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Brands Hatch GP, Classifica Qualifiche (Q2)

1- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’26.192

2- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.282

3- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.298

4- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 0.364

5- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 0.728

6- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 0.768

7- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.799

8- Danny Kent – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.829

9- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.970

10- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.010

11- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 1.112

12- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.121

13- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.247

14- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 1.273

15- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 1.398

16- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.734

17- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 1.809

18- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.986

La Griglia di Partenza di Gara 1

1- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1

2- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R

3- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

4- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR

5- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR

6- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR

7- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R

8- Danny Kent – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000

9- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R

10- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

11- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR

12- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R

13- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

14- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R

15- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR

16- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000

17- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR

18- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1

19- Xavi Forés – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR

20- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR

21- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR

22- Brad Jones – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR

23- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000

24- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R

25- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR

26- Joey Thompson – NP Motorcycles – BMW S 1000 RR

27- Luke Hopkins – Hopkins Racing – Honda CBR 1000RR-R

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

O’Halloran vince Gara 3, sarà uno Showdown del British Superbike pazzesco

Superbike

Impresa di Mackenzie: da unfit alla vittoria nel British Superbike

Superbike

Irwin vince nello scontro McAMS Yamaha del British Superbike