Superbike

Buchan e BMW al top nel British Superbike a Brands Hatch

Danny Buchan con la M 1000 RR di SYNETIQ BMW by TAS comanda le seconde libere del British Superbike a Brands Hatch, Brookes dovrà passare per il Q1.

23 luglio 2021 - 18:30

Sono solo prove libere, ma nel British Superbike quest’anno i turni del venerdì sono già (relativamente) importanti. A caccia di uno dei 12 posti a disposizione per la qualificazione diretta al Q2, nelle FP2 i piloti non si sono risparmiati, con qualche exploit allo scadere. Reduce dal trionfale weekend di Knockhill, Danny Buchan ha nuovamente portato la M 1000 RR di SYNETIQ BMW by TAS in cima al monitor dei tempi, lasciando a 0″076 il capo-classifica di campionato Christian Iddon.

CONFERMA DI BUCHAN

Vincitore di Gara 2 e 3 in Scozia, il lungagnone dell’Essex ha ribadito il suo ottimo momento di forma con un gran giro finale. Montata la SCX per l’assalto al time-attack, Buchan ha spiccato il best lap della sessione in 1’25″382, decisamente interessante considerando che siamo soltanto alle prove del venerdì. Ad una manciata di millesimi, Iddon porta la prima Ducati Panigale V4 R in seconda posizione, seguito dalla coppia McAMS Yamaha. A lungo monopolisti delle prime due posizioni, Jason O’Halloran (3°) e Tarran Mackenzie (4°) vantano di gran lunga il miglior ritmo.

12 PILOTI AL Q2

Nel novero dei dodici piloti ammessi direttamente al Q2 spicca anche Glenn Irwin, su Honda risalito quinto nel finale a precedere Lee Jackson (FS-3 Kawasaki) e Gino Rea (Buildbase Suzuki), quest’ultimo insieme a Danny Kent e Tarran Mackenzie “under investigation” per un episodio registratosi nel finale di sessione. In un plotone di 12 piloti racchiusi in meno di 1″ trovano spazio anche un ritrovato Andrew Irwin, Peter Hickman, Bradley Ray, Tommy Bridewell e Kyle Ryde, per il rotto della cuffia qualificatosi per il decisivo Q2 di domani.

BROOKES AL Q1

Di questi tempi ormai non fa più notizia un Josh Brookes (13°) costretto a passare per il Q1. Un rendimento inspiegabile, motivato soltanto da strane voci circolate nel paddock. La più veritiera, indirettamente confermata anche dalla sua squadra, parla di un infortunio pre-stagionale in allenamento con la moto da cross. Indiscrezione, tuttavia, non confermata dal diretto interessato in queste ultime settimane.

2021 BENNETTS BRITISH SUPERBIKE

Brands Hatch GP, Classifica Prove Libere 1 + 2 *

1- Danny Buchan – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – 1’25.382

2- Christian Iddon – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 0.076

3- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.288

4- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.294

5- Glenn Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 0.476

6- Lee Jackson – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.558

7- Gino Rea – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.563

8- Andrew Irwin – SYNETIQ BMW Motorrad – BMW M 1000 RR – + 0.630

9- Peter Hickman – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 0.645

10- Bradley Ray – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 0.739

11- Tommy Bridewell – Oxford Products Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.804

12- Kyle Ryde – RICH Energy OMG Racing – BMW M 1000 RR – + 0.969

13- Josh Brookes – VisionTrack Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.052

14- Danny Kent – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.056

15- Dan Linfoot – TAG Racing Honda – Honda CBR 1000RR-R – + 1.081

16- Rory Skinner – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.221

17- Ryan Vickers – RAF Regular & Reserve Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.289

18- Xavi Forés – FHO Racing BMW – BMW M 1000 RR – + 1.343

19- Storm Stacey – Team LKQ Euro Parts Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.655

20- Joe Francis – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 2.020

21- Dean Harrison – Silicone Engineering Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 2.355

22- Luke Hopkins – Hopkins Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 3.145

23- Takumi Takahashi – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 3.246

24- Bjorn Estment – Powerslide/Catfoss Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.356

25- Brad Jones – iForce Lloyd & Jones BMW – BMW M 1000 RR – + 3.531

26- Brian McCormack – Roadhouse Macau by FHO Racing – BMW M 1000 RR – + 5.665

27- Joey Thompson – NP Motorcycles – BMW S 1000 RR – + 5.878

28- Ryo Mizuno – Honda Racing – Honda CBR 1000RR-R – + 9.017

* I primi 12 ammessi direttamente al Q2

Foto Bennetts British Superbike – Impact Images

Su Corsedimoto.com in esclusiva web per la stagione 2021 gli highlights di tutte le gare del British Superbike, spazio TV in prima serata su Sky Sport MotoGP HD: l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

O’Halloran sbaglia, Mackenzie vince: si riapre il British Superbike 2021

Superbike

Josh Brookes ritrova la pole nel British Superbike

Superbike

Riscossa Brookes nel British Superbike: al top nelle FP2 di Oulton Park