British Stock 1000 Silverstone Gara 1: vittoria di Brookes

Successo del pilota HM Plant Honda, Richards 2°

20 giugno 2010 - 5:59

Assieme al Motomondiale a Silverstone corre il British Superstock 1000, appuntamento “spot” fuori dal regolare calendario del BSB. La prima gara sul rinnovato circuito “Arena GP” ha proposto una bella battaglia ed il successo finale di Joshua Brookes, ospite della serie, voluto dal team HM Plant Honda (squadra con cui milita tra le Superbike) per sostituire l’infortunato Steve Plater. L’australiano è stato il primo pilota a vincere una corsa nel nuovo impianto di Silverstone, all’esordio con la Honda CBR 1000RR Superstock, battendo il suo ex-compagno di squadra del BSB 2009 Glen Richards, secondo con la Fireblade preparata dal leggendario team Padgetts.

Al via è stato proprio Brookes a prendere l’iniziativa passando il sorprendente poleman Sam Warren, ritrovandosi ben presto in bagarre con Richards, Cooper, Mainwaring, Kirkham ed il rientrante Simon Andrews poco staccato. Warren è stato il primo ad uscire di scena a seguito di una caduta a “Woodgate”, lasciando così la lotta a cinque scatenati piloti.

Nelle prime fasi di gara numerosi i cambi della leadership con Brookes, Richards ed il giovanissimo Howard “Howie” Mainwaring con la Kawasaki preparata da MSS Colchester a condurre la corsa con le BMW in gran forma, specialmente (non una novità) in rettilineo. Al 3° giro prima caduta eccellente con protagonista Peter Hickman, seguito al quarto passaggio da John McGuinness reduce dal Tourist Trophy.

Nel finale è lotta aperta tra Brookes e Glen Richards, con i due che si sono scambiati in tre distinte occasioni il comando: Brookes alla “Copse”, Richards nel rettilineo “Wellington”, nuovamente Brookes a “Luffield” riuscendo così a vincere la prima storica gara motociclistica sul circuito Arena GP. Sul podio Howie Mainwaring che recupera qualche punto sul leader di campionato Jon Kirkham, quarto con la BMW: tra i due vi sono adesso 12 punti, 88 a 76.

Buon ritorno in sella di Simon Andrews che chiude 5° in sostituzione di Conor Cummins con la Blackhorse Kawasaki, lasciandosi alle spalle Michael Rutter ospite della categoria con una BMW del concessionario Riders Motorcycles. Delusione per Ian Lowry, 17° con la Suzuki campione in carica del Relentless by TAS, preceduto anche da Lee Costello.

Metzeler National Superstock 1000 Championship with Black Horse 2010
Silverstone, Classifica Gara 1

01- Joshua Brookes – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – 12 giri in 26’34.828
02- Glen Richards – Padgetts Motorcycles – Honda CBR 1000RR – + 0.500
03- Howie Mainwaring – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1.967
04- Jon Kirkham – Jon Kirkham Racing – BMW S1000RR – + 2.933
05- Simon Andrews – Blackhorse Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 2.970
06- Michael Rutter – RidersMotorcycles.com – BMW S1000RR – + 3.890
07- Barry Burrell – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 5.185
08- Sam Warren – Midland Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 5.290
09- Richard Cooper – Jentin Racing – BMW S1000RR – + 8.215
10- Victor Cox – J&L Motorcycles – Yamaha YZF R1 – + 16.560
11- Luke Quigley – Formwise-Astro Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 17.060
12- Leon Hunt – Moto Rapido – Ducati 1098R – + 25.303
13- Kenny Gilbertson – Sorrymate.com – Honda CBR 1000RR – + 25.726
14- Jonathan Howarth – Midland Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 25.989
15- Marshal Neill – Neill Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 34.708
16- Lee Costello – VentAxia – Honda CBR 1000RR – + 34.776
17- Ian Lowry – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 39.836
18- Dan Stewart – Wilcock Consulting – Honda CBR 1000RR – + 44.021
19- James Webb – GR Aprilia – Aprilia RSV4 – + 47.757
20- Matt Layt – Formwise-Astro Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 48.399
21- David Paton – Team Paramed UK – BMW S1000RR – + 52.206
22- Michael Booth – Team Rapid Solicitors – Honda CBR 1000RR – + 52.340
23- Jonathan Railton – IN MOTO Corse – Aprilia RSV4 – + 1’08.991
24- Paul Curran – PCR Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – + 1’11.262
25- Richard Green – Grafton Honda Race Team – Honda CBR 1000RR – + 1’13.380
26- David Ferns – Team DFR – Yamaha YZF R1 – + 1’18.736
27- Ed Smith – Ultim8 Racing – Honda CBR 1000RR – + 1’19.035
28- Chase Collyer – SMT Trading Ltd – Honda CBR 1000RR – + 1’25.027
29- Geoff Lapworth – Lancaster Road Racing – Honda CBR 1000RR – + 1’42.447
30- Sam Bishop – Kester Cunningham Bishop Racing – BMW S1000RR – + 1’45.938

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrew Irwin

Andrew Irwin squalificato per il contatto con Brookes (VIDEO)

Tommy Bridewell

BSB Donington Gara 3: riscossa Ducati con Tommy Bridewell

Irwin

BSB Donington Gara 2: ancora doppietta Honda con gli Irwin