Bradley Ray

Bradley Ray con Rich Energy OMG Racing BMW per il BSB 2021

Bradley Ray correrà ancora con BMW, ma per la stagione 2021 cambierà team nel BSB passando al Rich Energy OMG Racing affiancando Kyle Ryde.

28 novembre 2020 - 10:34

Bradley Ray riparte dal team Rich Energy OMG Racing. Dopo due stagioni problematiche, “Telespalla” ha trovato l’intesa per affrontare il British Superbike 2021 in sella alla nuova BMW M1000RR, andando ad affiancare il già annunciato Kyle Ryde.

NUOVO TEAM PER RAY

Il più giovane pilota di sempre a qualificarsi allo Showdown, nel 2018 Ray si mise in mostra vincendo due gare con pole e podi all’attivo, tanto da guadagnarsi un test-provino con la Suzuki GSX-RR MotoGP a Sepang. Il problematico 2019 vissuto con Buildbase Suzuki ed il successivo matrimonio non all’altezza delle aspettative con Synetiq BMW by TAS del 2020 hanno imposto a Brad un nuovo cambiamento per il 2021, restando tuttavia legato alla casa di Monaco.

LE PAROLE

Sono entusiasta di entrar a far parte del team Rich Energy OMG Racing e di iniziare il lavoro con la nuova BMW M1000RR“, afferma Bradley Ray. “Sono una squadra caratterizzata da un’atmosfera familiare, che hanno l’approccio giusto e vogliono soltanto che tu ti diverta a correre. Con la BMW ho corso nel 2019 e, ne sono convinto, con la nuova moto si potranno risolvere alcuni punti deboli riscontrati lo scorso anno. Il mio obiettivo sarà quello di tornare a competere costantemente per il podio e, dopo un colloquio con Paul e Alan, sono sicuro stanno investendo per consentirmi di poter tornare ai livelli dove so di poterci stare. Sarà bello condividere questa esperienza con Kyle Ryde, un buon amico, ci spingeremo a vicenda per dare il massimo nel BSB 2021.

PROGETTO AMBIZIOSO

Dopo l’esordio del 2018 con Suzuki e la prima vittoria conseguita a Silverstone nel 2019 con Josh Elliott, il team OMG Racing di Alan Gardner e Paul Curran punta in grande per il 2021. L’accordo di sponsorizzazione quinquennale con Rich Energy ha prodotto le garanzie economiche per imbastire un progetto ambizioso, tanto da poter disporre di due BMW M1000RR seguite dalla casa madre e condotte da due dei migliori giovani del BSB quali Bradley Ray e Kyle Ryde, quest’ultimo con addirittura due anni di contratto a scadenza 2022.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

BSB 2021

Honda BSB 2021 con Glenn Irwin e Ryo Mizuno

BSB 2021

Cambia il calendario del BSB 2021: si partirà 1 mese più tardi

Jason O'Halloran

Jason O’Halloran: “Nuovo Showdown BSB? Positivo per i fan”