Andrew Irwin

Andrew Irwin: “La nuova Honda CBR? È la mia moto”

Andrew Irwin dovrà attendere ancora un bel po' prima di correre con la nuova Honda CBR 1000RR-R nel BSB, ma nei primi test si è subito trovato a meraviglia.

16 aprile 2020 - 12:32

Artefice dell’unica vittoria Honda nel BSB 2019, Andrew Irwin riponeva grandi speranze sulla stagione 2020. Riconfermato in Honda Racing UK con la disponibilità della nuova CBR 1000RR-R Fireblade SP, Andrew dovrà tuttavia attendere ancora qualche mese prima di tornare in pista. Lo stop forzato per l’emergenza COVID-19 ha lasciato un discorso un sospeso…

HONDA CBR 1000RR-R

A dispetto di suo fratello Glenn, Andrew Irwin si è subito trovato benissimo con la nuova Honda CBR 1000RR-R. “Sembra trascorsa una vita dall’ultimo test, anche se in realtà praticamente 1 mese“, ricorda il pilota di Carrickfergus. “Devo ammettere che con la nuova Fireblade SP mi sono trovato bene: sembra la moto fatta per me! Peccato per questo stop forzato del BSB, sono convinto che già dalla prima gara potevamo dire la nostra. Guardando il bicchiere mezzo pieno, a questo punto varrà la pena aspettare…

CARICO E DETERMINATO

Rispetto al precedente biennio, Andrew Irwin è anche cresciuto come un pilota professionista. “Non mi sono mai sentito così pronto come in questa stagione. Ho rivisto il programma di allenamenti nel corso dell’inverno e ha dato i frutti sperati. Cambierà qualcosa adesso? Non credo. Quando riceverò, finalmente, l’attesa chiamata che mi dirà “Si torna a correre!”, sarò pronto! Ian Young, il mio preparatore atletico, mi ha inviato un programma da seguire alla lettera che posso svolgere anche a casa. Le uniche uscite sono per correre o andare in bici, ma complessivamente posso far tutto nella mia abitazione, sebbene non possegga pesi o attrezzi specifici. Sono un po’ limitato in tal senso, ma per bruciare calorie non ne ho particolare bisogno grazie a questo programma di allenamenti.

VITA AI TEMPI DEL COVID-19

Aspettando la ripresa del BSB, Andrew ha svelato come sta vivendo la sua quotidianità. “Allenamenti a parte, trascorro le giornate giocando alla PlayStation, divertendomi un po’ sui social, poi sento quasi sempre Glenn su WhatsApp o al telefono. Questo prima che Sian, la mia ragazza, rientri a casa quando finisce di lavorare: cerco di farmi trovare sempre occupato a fare qualcosa di costruttivo, tipo rifare il letto o sbrigare delle faccende domestiche, così non le sembrerà che fino a quel momento ho giocato alla PlayStation!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Markus Reiterberger

Markus Reiterberger correrà nel BSB a Donington Park

Oulton

BSB Oulton Park Gara 3: Brookes vince per la riscossa Ducati

Oulton Park

BSB Oulton Park Gara 2: O’Halloran bis, Irwin KO