Alex Olsen

Alex Olsen l’ex oggetto misterioso del British Superbike

Dal debutto a stagione 2019 in corso alla riconferma per l'anno nuovo, Alex Olsen non è più l'oggetto misterioso del BSB con il team Smiths Racing BMW.

24 gennaio 2020 - 11:00

Da un debutto avvenuto quasi per caso ad una riconferma voluta da entrambe le parti. Alex Olsen, classe 1992 di Sittingbourne, affronterà quest’anno con Smiths Racing BMW la sua prima stagione completa nel British Superbike. Affiancando il caposquadra Peter Hickman, Olsen potrà sfruttare una grande chance di carriera, sovvertendo l’opinione generale che il paddock del British Superbike ha manifestato nei suoi confronti.

OGGETTO MISTERIOSO

Nel corso del 2018 Alex Olsen si era messo in luce occasionalmente nella Superstock 1000 britannica con qualche exploit in sella ad una BMW S1000RR del Team IMR. Con la medesima struttura era previsto, per il 2020, il grande salto al BSB, piano sfumato in corso d’opera per svariate vicissitudini. Un brutto colpo per le ambizioni di Alex, ma come spesso si suol dire “Quando si chiude una porta, si apre un portone…

DEBUTTO CON SMITHS RACING

Con ancora da risolvere il contratto con la sua ex-squadra, Alex Olsen aveva già preso contatti per cullare il sogno-BSB. L’opportunità si era presentata a Cadwell Park, agosto 2019. Complice il divorzio con James Ellison, Smiths Racing era alla ricerca di un pilota, preferibilmente con budget. Trovati i finanziatori, era stato spedito in pista nella sessione di prove pre-gara al Mountain per un test-provino, ma anche per imbastire la trattativa per le settimane successive.

TITOLARE

Chiusa la pratica con il Team IMR, Alex Olsen ha così potuto esordire ufficialmente in gara nei conclusivi round della stagione 2019. Da “oggetto misterioso“, inaspettatamente ha ottenuto qualche performance di rilievo. Pronti-via, top-10 ad Oulton Park, seguita da altri quattro piazzamenti a punti (19 totalizzati) con prestazioni in costante ascesa. Da qui si è lavorato per trovare la conferma anche per il 2020, annunciata con largo anticipo. Sempre sorridente e dall’atteggiamento positivo e propositivo, Alex Olsen adesso è un pilota titolare del BSB. Questa volta non per caso…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

McAMS

Tecnica BSB: Yamaha YZF-R1 2020 McAMS

TAS Racing

TAS Racing (Synetiq BMW) festeggia 20 anni di storia

FS-3

Tecnica BSB: Kawasaki ZX-10RR FS-3 Racing