Francesca Novello sullo yacht di Valentino Rossi

Valentino Rossi, primo tour adriatico con il nuovo yacht

Valentino Rossi ha ricevuto pochi giorni fa il nuovo yacht Sanlorenzo X88. Primo tour nello scorso week-end con Francesca Novello e pochi amici.

16 giugno 2021 - 20:54

Dopo mesi di voci e indiscrezioni finalmente Valentino Rossi ha il suo nuovo yacht. Non c’è ancora un nome ufficiale per quello che dovrebbe essere il Titilla III, un maxi yacht da circa 8 milioni di euro. Lo scorso week-end, come riporta il Corriere Adriatico, ha effettuato uno dei primi tour pre-estivi nella baia di Portonovo, in provincia di Ancona.

Realizzato in Liguria, il Sanlorenzo X88 è arrivato da pochi giorni a disposizione di Valentino Rossi. Una configurazione fortemente personalizzata rispetto al modello standard che non passa certo inosservato con i suoi 27 metri. Insieme all’inseparabile metà Francesca Novello e pochi amici intimi, il pilota della Yamaha si è goduto una giornata di mare. Proprio la modella milanese ha pubblicato alcune stories su Instagram senza però dare ulteriori spiegazioni. Il modello base conta un salotto con una struttura in legno, una suite VIP a prua, tre bagni e varie cabine interne.

Il design esterno porta la firma dello studio Zuccon International Project. Tra le modifiche quella della postazione di guida, per un’imbarcazione molto apprezzata e venduta in America. In quanto a consumi non si risparmia: il nuovo yacht di Valentino Rossi richiede circa 300 litri all’ora! Sarà forse su questo yacht che il 42enne prenderà la decisione definitiva nella pausa estiva del Mondiale? Molto dipenderà dai risultati del Sachsenring e di Assen, del resto il mercato piloti non offre valide alternative al momento. O forse Vale ha già preso una sua decisione…

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: una sola speranza per il ritorno

MotoGP, Zeelenberg-Razali-Stigefelt

MotoGP, Valentino Rossi e Franco Morbidelli “rimandati” al II semestre

Superbike, Jonathan Rea ad Assen

Superbike, Jonathan Rea apre al sogno MotoGP: “Mai dire mai”