Corsedimoto

I siti web più letti a maggio, Corsedimoto cresce e consolida il secondo posto

Con la fine del lockdown lettori in crescita per i principali siti di moto in Italia. Corsedimoto cresce del 9% sul mese precedente e tocca 1,79 milioni di visits

10 giugno 2020 - 19:15

La fine del lockdown e l’inizio della stagione estiva spinge in alto i dati di traffico dei siti italiani specializzati con Corsedimoto che cresce del 9% rispetto ad aprile e tocca quota 1,79 milioni di visits. Particolarmente brillanti i miglioramenti per i portali dedicati al prodotto e all’utenza. In questo gruppo si distingue Due Ruote che sale al quarto posto fra i siti più letti in Italia, con 1,21 milioni di visits con +33% rispetto al mese precedente. Secondo i dati raccolti da  Similarweb nel periodo 21 aprile-20 maggio la piattaforma più letta in Italia è ancora Moto.it con 3,95 milioni di accessi, seguita da Corsedimoto e GPOne.

Traffico dei principali siti a maggio 

Moto.it  3,95 milioni 

Corsedimoto 1,79 milioni 

Gpone  1,35 milioni (1,91 milioni inclusa versione in inglese )

DueRuote 1,21 milioni 

Motociclismo  1,17 milioni 

In Sella  1,12 milioni 

In Moto   337 mila 

Red-Live.it  218 mila

Motosprint   182 mila

Motoblog  164 mila 

Traffico dei siti “auto-moto” a maggio 

Fra i portali che si occupano di motorismo in generale, si distingue in questo mese Motorionline che cresce del 26% e tocca 1,14 milioni di visits, superando la versione italiana di Motorsport.

Motorionline  1,14 milioni 

It.Motorsport.com    1,07 milioni 

Motorbox   760 mila 

Tuttomotoriweb   303 mila 

I siti ufficiali dei campionati 

Lo stop delle corse pesa ovviamente sui siti ufficiali dei campionati del Mondo. In maggio MotoGP.com, piattaforma ufficiale della top class proposta in sei lingue differenti, si è fermato a 1,72 milioni di visits (meno di Corsedimoto e GPOne). WorldSBK.com il sito Dorna dedicato alla derivate dalla serie, ha totalizzato 198 mila visits. Non va meglio, ovviamente, a MXGP.com portale del Motocross, con 52 mila visits in magggio.

I siti sportivi pagano dazio

Mentre gli specializzati moto rialzano la testa, soffrono ancora i siti sportivi. Gazzetta.it segna 39,7 milioni di visits, la metà del traffico di febbraio scorso, l’ultimo di piena attività calcistica. Il portale della rosea resta comunque il canale sportivo numero 1 in Italia. A maggio Sport.Sky.it ha fatto 4,75 milioni, un terzo rispetto ai mesi migliori. Il CorrireredelloSport ha segnato 8,25 milioni di visits.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Il Ranch di Valentino Rossi

Valentino Rossi: “La VR46 Academy è come una squadra di calcio”

Superbike, Randy Krummenacher

Randy Krummenacher tira i freni: “Ho un’ottima opinione di MV Agusta”

MotoGP, Circuito di Jerez

MotoGP Jerez: hotel quasi pieni, chiuse le strade verso il circuito