Romano Fenati convocato al quartier generale FIM

La Federazione Internazionale del Motociclismo vuole discutere con Fenati di quanto avvenuto, prima di adottare provvedimenti.

12 settembre 2018 - 7:20

Non sono ancora finite le conseguenze per Romano Fenati in seguito a quanto avvenuto domenica 9 settembre nel corso della gara Moto2. Anche la FIM ha deciso di convocare il pilota per il 14 settembre al suo quartier generale a Mies, Svizzera, per spiegare la condotta tenuta durante il Gran Premio.

Il comunicato con cui è stata resa nota la decisione continua così: “Vista la scioccante natura del gesto compiuto dal signor Fenati, la FIM si è presa del tempo per riflettere serenamente sull’incidente, che ha provocato grandi emozioni nel mondo del motociclismo ed anche oltre.”

“FIM ha così deciso di convocare il pilota al proprio quartier generale per discutere della situazione con lui prima di prendere qualsiasi azione la Federazione Internazionale del Motociclismo ritenga appropriata.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Moto3, analisi: Fenati è tornato per essere campione

Moto3, Test Jerez: Arbolino top di giornata, riecco Fenati

Manuel Pagliani annuncia il ritiro dalle corse