Pos Corse: Operazione “Jolly”, la versione ufficiale del Team

La squadra impegnata nel CIV Moto3 chiarisce i rapporti con Emanuela Rosa indagata dalla dda di Roma

2 febbraio 2018 - 15:55

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa diffuso dal Team Pos Corse anche attraverso la propria pagina Facebook, a seguito della pubblicazione di un nostro articolo riguardo l’operazione “Jolly” coordinata dalla dda di Roma.  Accogliamo questa precisazione che contribuisce a chiarire i rapporti in essere tra un’indagata nell’ambito dell’operazione “Jolly” – contro il riciclaggio internazionale – e il Team Pos Corse, da anni impegnato nel CIV Moto3. Di seguito il testo del comunicato:

Commenta

per primo!

Pos Corse alla luce delle recentissime notizie riguardanti quanto in oggetto che vedono coinvolto il Direttore sportivo Emanuela Rosa ritiene opportuno specificare che l’Associazione Sportiva Pos Corse e Miralux Ltd sono entità distinte essendo Miralux una società esterna che ha gestito ed affidato i propri piloti alla struttura di Pos Corse per partecipare alle gare del Campionato Italiano e al fine di seguire al meglio i propri piloti Emanuela Rosa è stata nominata Direttore Sportivo all’interno del Team.”

BEPPE OLIVERI TEAM MANAGER POS CORSE: “Cado letteralmente dalle nuvole, ho saputo della notizia al telefono da un giornalista che mi ha chiamato l’altra sera; conosco Emanuela da diverso tempo e non riesco ancora a credere che sia successa una cosa del genere, noi siamo un’Associazione Sportiva che da molti anni segue giovani piloti e come tante altre mettiamo a disposizione la nostra struttura e la nostra esperienza per chi vuole partecipare al Campionato Italiano; per tutto il resto saranno le Autorità competenti ad accertare le precise responsabilità di questa brutta vicenda e spero proprio che Emanuela possa essere presto scagionata da ogni accusa”.”

Operazione Jolly, le accuse della dda Roma

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Manuel Pagliani annuncia il ritiro dalle corse

MotoGP: Ducati, Yamaha e meteo protagonisti di inizio stagione

Francesco Bagnaia li ha già stupiti tutti