1 commento

gallotti._992
10:07, 19 luglio 2018

Rossi ha la memoria lunga. Fu quel genio di Lin Jarvis ad accompagnarlo alla porta per tenersi solo Lorenzo. Masao Furusawa, il miglior manager che Yamaha abbia mai avuto e grande estimatore di Rossi era appena andato in pensione. Jarvis ne approfittò subito e Valentino si dovette fare quei due anni orribili in Ducati con quei cancelli di moto ideati da Preziosi. E con queste premesse qualcuno crede che il Cannibale non ne abbia approfittato per erodere costantemente il potere del suo “nemico” ? Rossi non solo guida bene. E’ intelligente, caparbio e killer quanto basta per prepararsi un futuro da imprenditore in MotoGp.