motogp esport 1 round

MotoGP eSport, 1° round: doppio successo per Adrian Montenegro

Adrian Montenegro si impone in entrambe le gare del primo round MotoGP eSport, con Lorenzo Daretti doppio secondo. Il resoconto.

11 luglio 2020 - 13:00

Adrian Montenegro (Williams_Adrian), alla guida della sua KTM RC16 virtuale, domina nelle prime due gare disputate al Mugello ed a Jerez, centrando due vittorie con annesse pole position. Vince e convince l’eRider della casa austriaca, che lascia solo le briciole agli avversari. Esordio in questa stagione con una sorprendente doppietta, andando a punteggio pieno nella classifica generale della Global Series.

Buona la prima

Scattato davanti a tutti, Williams_Adrian ha preso il controllo della gara fin da subito, nonostante la marcatura stretta dell’ex Campione del mondo Lorenzo Daretti (trastevere73) e dal Campione in carica Andrea Saveri (AndrewZh). Montenegro infatti è rimasto sempre saldamente al comando, senza lasciarlo mai. I due italiani invece hanno lottato per tutti e otto i giri della gara Toscana, con il portacolori Monster Energy Yamaha MotoGP che riesce a beffare di poco più di due decimi l’alfiere del Team Ducati. Chiude in quarta posizione l’altro fratello Montenegro, Cristian (Williams_Cristian), eRider Suzuki ECSTAR, dopo una lunga lotta con Mulkanarizky Kane (Sanshoqueen) di Petronas Yamaha SRT.

Staccati dalla Top 5 troviamo Juan Antonio Nuñez (Juan_nh16) del Red Bull KTM Tech 3, marcato da vicino dal brasiliano di Repsol Honda, Henrique Botton (FooXz). Soltanto un ottavo posto per il nostro Davide Gallina, alfiere Pramac Racing. Nelle ultime posizioni troviamo il portacolori indonesiano di LCR, Putut Maulana (moe), e Francisco Santiago Marín (EleGhosT555), che porta ad un esordio poco felice il neonato Aprilia Racing eSport. Taglia il traguardo in ultima posizione l’australiano Christopher Telep (MrTftw) di Reale Avintia: da lui ci si aspettava di meglio dopo l’anno passato.

Due su due

Sul tracciato del Mugello i due piloti nostrani sono riusciti a tenersi vicini a Williams_Adrian. Sul circuito andaluso invece il pilota spagnolo è stato praticamente imprendibile per il resto dei partecipanti. Al secondo posto si riconferma ancora trastevere73, che riesce a domare l’indonesiano Sanshoqueen di Petronas Yamaha SRT, sempre insidioso alle spalle del portacolori Monster Energy Yamaha MotoGP. Grande lotta fra EleGhosT555 e Juan_nh16, dove a spuntarla sarà l’alfiere Aprilia Racing eSport ai danni dello spagnolo di Red Bull KTM Tech 3.

Guadagna una posizione rispetto alla prima gara FooXz, solida la prestazione del brasiliano di Repsol Honda. Gara difficile per il Campione in carica AndrewZh, vittima di qualche errore e contatto di troppo, che chiude soltanto in settima posizione. Contatto alla prima curva fra Williams_Cristian e moe, che condizionerà la gara di entrambi: il pilota Suzuki ECSTAR, alla fine sarà ottavo, mentre l’indonesiano di LCR Honda Castrol addirittura ultimo. Male ancora i due Ducatisti Davide Gallina e MrTftw.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aragon 2: Il Motomondiale… con ironia!

Coronavirus Italia, bollettino del 26 ottobre: 141 morti, 17.012 nuovi contagi

Coronavirus in Italia

Coronavirus Italia, bollettino 25 ottobre: 128 morti, +80 in terapia intensiva