Marco Melandri e-bike

Marco Melandri e la sua nuova sfida e-bike

Marco Melandri, una nuova avventura a due ruote. Lo attende una stagione di e-bike, in particolare e-Enduro, su circuiti nazionali e non.

17 gennaio 2020 - 16:28

Annunciata la fine della sua carriera nel mondo delle moto, Marco Melandri si lancia in un’altra avventura sempre a due ruote. Il campione 250cc 2002, vicino al titolo in due occasioni nel Mondiale Superbike, ha scelto di allearsi con Technomousse (specialista dei sistemi anti-foratura) per dedicarsi ad un nuovo progetto nelle competizioni e-bike. Avrà pure appeso il casco al chiodo, ma lo spirito sportivo rimane. In questa nuova stagione però in un ambito totalmente differente rispetto a quello a cui siamo abituati.

Quest’anno infatti vedremo Marco Melandri al via sui più importanti circuiti nazionali ed internazionali nel mondo della e-bike. Parteciperà a tutte le tappe e-Enduro, ad alcune gare WES (World E-Bike Series) ed a tutti gli eventi organizzati da Garda Trentino, essendo ambasciatore della regione. “Sia io che Technomousse veniamo dal mondo delle moto, in particolare dall’off-road” ha spiegato Melandri. “C’è soddisfazione dopo i primi test. Sono molto contento di questa mia nuova avventura nel mondo delle competizioni e-bike.”

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus in Italia

Coronavirus Italia, bollettino 10 aprile: 98.273 contagiati, 570 morti da ieri

Coronavirus, smog Milano

Coronavirus: Inquinamento e mortalità “Serie evidenze di correlazione”

Moto

Emergenza Coronavirus: appello della Confindustria moto e bici al presidente Conte