Incidente con un… uccello: Jonas Folger riporta la frattura del naso

A Jerez per una due giorni di test con una Kalex dal motore Triumph, Jonas Folger si è scontrato ad alta velocità con un uccello, rompendosi il naso.

25 ottobre 2018 - 9:36

Un botto con un volatile a ben 245 km/h: è così che Jonas Folger, a Jerez de la Frontera per realizzare due giorni di test con la nuova KALEX Moto2 equipaggiata con il motore Triumph, ha riportato la frattura del naso, concludendo quindi anzitempo le sue prove. Già in azione ad Aragón ed a Brno con questa nuova moto, il pilota tedesco era stato chiamato per continuare il processo di sviluppo in vista del 2019, ma dopo poche ore ecco il fattaccio: un forte colpo al casco da parte di un uccello, che ha addirittura trapassato la visiera provocando questa lesione.


In seguito Folger ha pubblicato una foto sul suo profilo instagram (qui a lato) con una breve didascalia per spiegare l’incredibile incidente. Il tedesco ora osserverà un periodo di riposo, in attesa di tornare in sella alla YZR-M1 per i primi test MotoGP in ottica 2019 a Valencia, visto il suo nuovo ruolo di collaudatore per Yamaha.

1 commento

Katana05
6:10, 25 ottobre 2018

Se lo scopre la Brambilla siamo tutti fregati.

POTRESTI ESSERTI PERSO

Un monumento per Dani Pedrosa alla curva 6 a Jerez

Alvaro Bautista non scalda Aragon: solo 23.325 spettatori

MotoGP, Honda proverà il “cucchiaio” sulla RC213V di Crutchlow