Web, Similarweb

Il web epicentro della passione moto: la classifica dei siti specializzati

Corsedimoto è il secondo sito italiano più letto, dietro soltanto a Moto.it Il web è sempre più l'epicentro della passione moto.

10 novembre 2019 - 9:29

Il web è sempre più il catalizzatore dell’interesse degli appassionati di motociclismo. E’ quanto si desume dai dati di traffico dei principali siti specializzati italiani, che ad ottobre 2019 hanno totalizzato circa 20 milioni di accessi. La tabella che proponiamo qui sotto riporta le “visits”,  uno dei vari parametri che influiscono sul volume di traffico. Gli altri principali sono i “lettori unici” e le “pagine viste”. I dati sono forniti da SimilarWeb, portale israeliano con sede principale a Londra che è ritenuto dagli addetti ai lavori una delle fonti più affidabili per le analisi del traffico. Una parte delle informazioni sono gratuite, per cui accessibili da chiunque: basta inserire il nome del sito e Similarweb fornisce, ogni mese, un report molto accurato su una moltitudine di parametri.

I LEADER DEL MOTO-WEB ITALIANO

I dati di SimilarWeb si riferiscono al periodo 20 settembre-19 ottobre. In questo arco temporale Moto.it si conferma leader in Italia con 5,15 milioni di accessi,  in linea con coi mesi precedenti. Al secondo posto sale Corsedimoto.com, con 2,69 milioni: il sito partner di Gazzetta Motori è on line soltanto da gennaio 2016, a differenza dei principali competitors attivi da due decenni. In terza posizione GPOne.com, con 2,31 milioni, che ha la peculiarità di proporre parte dei propri contenuti anche in lingua inglese. Nel periodo di riferimento GPOne.com ha fatto 1,518 milioni di accessi dall’Italia e 728K dall’estero.

LA CLASSIFICA

Moto.it   5,15 Milioni 

Corsedimoto.com   2,69 Milioni

GpOne.com   2,31 Milioni   (traffico Italia 1,518M estero 782K)

Motociclismo  1,58 Milioni 

DueRuote.it  1,26 Milioni

InSella.it  1,10 Milioni

MotoBlog.it   276K 

Red-Live.it   218K

Motosprint.Corrieredellosport.it    201K

InMoto.it   182K

I SITI GENERALISTI

E’ difficile valutare la dimensione “motociclistica” di molte altre piattaforme che – oltre alle moto (sport e utenza) propongono  altri argomenti.  it.Motorsport.com totalizza 2,71M di accessi ma si occupa in larga parte di auto. Il  principale sito sportivo italiano, cioè  Gazzetta.it,  ha di recente potenziato la propria offerta auto-moto con la creazione della sezione Gazzetta Motori. Complessivamente il sito fa 67,3 Milioni di accessi, dato e comprende tutti sport, con il calcio hit della piattaforma.

E I SITI UFFICIALI DEI MONDIALI?

MotoGP.com è leader con 5,51 milioni di accessi nell’ultimo mese, dato che include anche il traffico generato dai vari servizi presenti sul sito: livetiming,streaming video, classifiche e archivio storico del motomondiale Il sito ufficiale della Superbike, www.worldsbk.com, fa 596K. E il Motocross? Il sito ufficiale www.mxgp.com in ottobre ha fatto 135K, a cui si aggiungono 51K raccolti da www. MXGP-tv.com,  il portale che offre lo streaming live e l’archivio video di tutte le gare. Da sottolineare che nel periodo di riferimento il Mondiale era già concluso: in piena stagione MXGP-com arriva a mezzo milione di visits.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo perde colpi in pista, ma non su Google

garage sale day 2019

Garage Sale Day 2019, a novembre la festa dei motori

Nannelly Riders Academy

Nannelli Riders Academy: passione e sicurezza per il futuro