Valentino Rossi e Francesca Novello

Francesca Novello: “Con Valentino Rossi ho lavorato di strategia”

Francesca Novello svela dei retroscena sul fidanzamento con Valentino Rossi. Il rapporto con sua mamma, l'esprienza da umbrella girl, il sogno di un figlio.

1 aprile 2021 - 11:06

Dopo una settimana o poco più a Doha, al fianco di Valentino Rossi, Francesca Novello è tornata in Italia. Ha fatto avanti e indietro tra paddock e hotel, sono stati giorni da “confinamento” per via della bolla sanitaria. Il primo pensiero era riabbracciare sua madre che ha attraversato una brutta esperienza con il Covid-19. Attenderà qui il suo campione che ritornerà a Tavullia dopo il secondo Gran Premio del Qatar. In una lunga intervista a ‘Vanity Fair’ parla a 360° della sua carriera e del pilota Yamaha.

Ha studiato Giurisprudenza, ma quando si trattava di dover fare un casting fotografico non si tirava mai indietro. Bellezza tipicamente mediterranea, ha saputo conquistare il mondo della moda e dello spettacolo. “Ho iniziato a lavorare molto grazie a un’agenzia che credeva in questo genere di bellezza. Da bonazza, diciamo“. Umile e briosa, non nasconde che la sua fama sia cresciuta dal momento in cui la love story con Valentino Rossi è divenuta di pubblica dominio. “Sono la sua ragazza, no? Pensi se dicessero che sono l’amante di X… Di certo senza Valentino non avrei raggiunto la popolarità che ho oggi. Ma nella mia carriera avrei fatto le stesse cose. Ci avrei messo più tempo, ma le avrei fatte“.

Da umbrella girl a fidanzata del Dottore

Il primo contatto tra i due è avvenuto in pista, quando Francesca ha iniziato come umbrella girl. Un’esperienza che ha dato maturità per crescere sia professionalmente che come donna. “A 19 anni non è facile lavorare con persone che ti guardano il sedere quando passi e ti toccano una chiappa quando fai una foto… Devi imparare a farti rispettare: se molli la presa e passa il messaggio “bella e scema”, sei finita… Quello dei motori è un ambiente maschilista. Ti devi svegliare, non puoi essere un’oca sorridente“.

Nel suo futuro non c’è solo il lavoro, ma anche la famiglia. Il Dottore da tempo spinge sull’ipotesi di avere un figlio: “Accadrà quando sarà il momento giusto“. E pensare che nelle fasi iniziali è stato un lungo tira e molla, un fidanzamento che ha rischiato di rompersi. “All’inizio il nostro rapporto è stato un tira e molla faticoso. A volte avevo voglia di mandarlo a quel paese. Lei (mia madre, ndr) mi ha fatto capire che ha responsabilità e impegni enormi, e che avrei dovuto avere pazienza. Abbiamo lavorato di strategia“. Ottimo il rapporto tra Valentino Rossi e la suocera: “Quando stiamo su Facetime, la sera, due ore in pigiama, c’è anche lei. La chiama ‘la Terry’“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto e video: Instagram @francescasofianovello

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi e Alessio Salucci

MotoGP, Valentino Rossi: il team satellite VR46 è in dubbio

MotoGP, Valentino Rossi pilota Petronas SRT

MotoGP, Valentino Rossi-Yamaha: c’è puzza di spaccatura

Francesca Novello fidanzata di Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Francesca ha detto cosa è successo nel paddock MotoGP”