Valentino Rossi e Francesca Novello

Francesca Novello: “Che paura vedere Valentino Rossi in moto”

Francesca Novello parla di Valentino Rossi, dell'anello al dito che ha scatenato il gossip dei mesi scorsi. E ammette: "Andare alle gare mi mette tensione".

14 febbraio 2021 - 9:22

Milano-Tavullia andata e ritorno. Questa la vita di Francesca Novello, fidanzata di Valentino Rossi, che da tre anni condividono lo stesso tetto. Lei fa la spola tra Marche e Lombardia per motivi di lavoro, il Dottore circumnaviga le piste della zona per prepararsi in vista del prossimo campionato MotoGP. Solo pochi giorni fa il pilota Yamaha ha fatto tappa al Crossodromo La Ginestra di Fermignano, a pochi chilometri dal Ranch.

La prossima sarà una settimana ricca di impegni per il Dottore. Martedì festeggerà il suo 42esimo compleanno, venerdì ci sarà la presentazione del team Petronas SRT. Sarà la ventesima stagione in classe regina, forse l’ultima, molto dipenderà dai risultati da Losail all’inizio dell’estate. Poi potrebbe essere il momento di mettere su famiglia: “Quando vado alle gare ci vado da tifosa, mi fa piacere tifare per lui e abbracciarlo quando esce dal podio. Ma parlo di due o tre gare all’anno“, confessa la ‘Franci’ a Verissimo.

Valentino Rossi e la Novello sono ormai inseparabili, ma la modella lombarda ammette di vivere con molta ansia le gare. “Ho una paura della velocità mostruosa, ho paura di vedere le moto che sfrecciano, se c’è lui sopra ancora peggio. Mi fa tensione andare alle gare, preferisco stare a casa“. In caso di risultati lontani dal podio il Dottore potrebbe appendere il casco al chiodo, in senso lato, concentrarsi sulla nuova figura di manager per il suo team VR46 che sarà probabilmente annunciato nei prossimi mesi. Come sempre al suo fianco gli inseparabili Alessio Salucci e Alberto Tebaldi.

Non c’è ancora aria di matrimonio, anche se un anello ha scatenato il gossip. “Può avere cento significati l’anello… Sicuramente è una storia importante, penso sia l’uomo della mia vita. Se succede bene, ma ci amiamo uguale. Non serve una fede al dito per avere fede nel cuore. Diventare mamma è un desiderio dell’essere donna, sono giovane, c’è tempo. Anche lì serve madre natura, non è programmata come cosa“.

Foto: Instagram @verissimotv

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Ducati

MotoGP, Claudio Domenicali-Valentino Rossi: pronto l’accordo triennale

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Petronas SRT: Valentino Rossi non interessa più

MotoGP, Valentino Rossi al Sachsenring

MotoGP, Valentino Rossi ai titoli di coda: “Correre così non ha senso”