Corsedimoto

Crescita continua: Corsedimoto 1,8 milioni di accessi in settembre

Il portale specializzato di CdM Edizioni archivia un settembre da record. Le nuove attività nell'editoria

2 ottobre 2019 - 8:09

Corsedimoto, portale specializzato di CdM Edizioni, archivia un mese di settembre da record di traffico. In trenta giorni 1,8 milioni di accessi, per un totale complessivo di 2,8 milioni di pagine viste. In questo stesso periodo Corsedimoto ha coinvolto quasi 700 mila lettori unici (dati: Google Analytics)

2019 A TUTTO GAS

Sempre in settembre, Corsedimoto ha superato l’intero traffico realizzato l’anno precedente. Nei primi nove mesi dell’anno la piattaforma di “tutte le moto minuto per minuto” ha contato 8 milioni di accessi, per complessive 12,3 milioni di pagine viste, con 2,2 milioni di lettori unici. Numeri e crescita impressionanti per questo sito estremamente verticale, dedicato esclusivamente allo sport. Corsedimoto è on line da gennaio 2016 e in questo breve periodo la crescita di offerta editoriale e di numeri è stata continua.  La pubblicità su Corsedimoto è esclusiva di RCS Mediagroup spa.

LA DIVISIONE LIBRI

CdM Edizioni, editore di Corsedimoto, in questo 2019 ha aperto una “divisione libri”. La prima opera uscita  è “In Testa”, la versione italiana dell’autobiografia di Jonathan Rea. Il 32enne nordirlandese si è appena laureato per la quinta volta campione del Mondo nella Superbike. La versione originale pubblicata da HarperCollins, un gigante dell’editoria Mondiale, nel Regno Unito ha scalato le classifiche di vendita. L’edizione italiana è stata ulteriormente migliorata, con una copertina originale e una veste editoriale che ne fanno un autentico oggetto da collezione. In vendita sui principali store on line e nelle librerie fisiche. Distributore esclusivo Libro.Co

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Casey Stoner e Marc Marquez… legati per un dito

Supersport, Randy Krummenacher

Giallo Supersport: “Le accuse di Randy Krummenacher sono infondate”

Marco Simoncelli

Marco Simoncelli, Misano inaugura la ‘Sic Road’