Coronavirus in Italia

Coronavirus Italia, bollettino 7 aprile: 880 nuovi positivi, 604 decessi

Coronavirus in Italia, il bollettino del 7 aprile 2020. Il numero delle vittime da ieri è di 604, 880 i nuovi positivi. Tutte le news dalle regioni.

7 aprile 2020 - 18:18

Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato il bollettino ufficiale di martedì 7 aprile 2020 dell’emergenza Coronavirus in Italia. Le persone contagiate salgono a 94067, 880 i nuovi positivi, 3.792 persone in terapia intensiva. I decessi sono 17.127, 604 nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 636), 1.055 nuovi pazienti guariti. 4

Altri 5 medici sono deceduti a causa dell’epidemia di Coronavirus in Italia. Il totale dei decessi sale così a 94. Dall’inizio dell’emergenza sono 26 gli infermieri morti per Covid-19, 6.549 i contagiati, ben 1.049 in più rispetto a sabato scorso.

Nella giornata di ieri controllate 271.675 persone e 94.129 tra attività ed esercizi commerciali. Le persone sanzionate amministrativamente per non aver rispettato le misure sugli spostamenti sono state 10.375, quelle denunciate per avere attestato il falso nell’autodichiarazione 60, 14 denunciati per aver violato la quarantena.

L’EMERGENZA CORONAVIRUS NELLE REGIONI

Nelle Marche i tamponi positivi delle ultime 24 ore sono 96 su 700 analizzati. Sale a 4.710 il totale dei contagiati su 16.617 test effettuati. In Veneto i positivi sono 11.925, 227 in più di ieri. Calano i malati in terapia intensiva che sono 297, 19 in meno, i decessi sono 9, 634 il totale delle morti.

In Friuli Venezia Giulia le persone positive al test sono 2.154, con un incremento di 51 unità rispetto a ieri. I totalmente guariti sono 295, mentre i clinicamente guariti sono 315. Nelle ultime 24 ore 6 le vittime, che portano a 165 il numero complessivo di morti.

1.799 i contagiati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registra un aumento di 78 nuovi casi, su un totale di 683 tamponi analizzati. 67 i ricoverati in terapia intensiva. Nel Lazio sono 3365 gli attuali casi positivi, di cui 192 sono ricoverati in terapia intensiva. 238 sono i pazienti deceduti e 546 le persone guarite. Dall’inizio dell’emergenza in Puglia sono stati effettuati 22.059 test, 2.444 i casi positivi, 195 le vittime.

L’EPIDEMIA DA CORONAVIRUS NEL MONDO

Le persone contagiate dal Coronavirus nel mondo salgono a 1,3 milioni, oltre 78mila i morti e quasi 295mila i ricoverati. La Svezia registra oltre 100 morti in un giorno, oltre 7mila i contagi, 591 morti. L’Olanda registra 234 morti in 24 ore, è il dato più alto della crisi. Il numero dei decessi sale a 2.101, i casi positivi al Covid-19 sale a 19.580 (+777), mentre i ricoveri in ospedale salgono a 7.427.

Torna a impennarsi il numero di morti e contagi nel Regno Unito. I morti aumentano di 854 unità da ieri, oltre 6.000 totali, 55mila le persone che hanno contratto il virus. Numeri ancora allarmanti in Spagna: 13.798 vittime, 743 morti nelle ultime 24 ore rispetto ai 637 decessi segnalati ieri. I casi confermati salgono a 140.510, 7.069 le persone ricoverate in terapia intensiva.

In Francia registrati altri 833 morti nelle ultime 24 ore, 8.911 vittime complessive. I pazienti in rianimazione sono 7.072, con un aumento di 94 unità rispetto a ieri, oltre 98mila i contagi totali. La Germania supera i 100mila casi, le vittime salgono a 1.822. Gli stati più colpiti sono la Baviera, il Nord Reno Wesfalia e il Baden Wuettemberg. Numeri drammaticamente in ascesa anche in Belgio, 2.035 morti, e Svizzera, 811 decessi.

La Russia ha annunciato 1.154 nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore portando il totale dei contagiati a 7.497. Si tratta del maggiore numero di contagi riportati in un solo giorno. Da ieri 11 nuovi decessi, che portano il totale dei morti a 58.

Negli Stati Uniti si sono registrati altri 1.150 decessi da ieri portando il numero complessivo a circa 11mila. I positivi sono oltre 366mila, di cui 30mila aggiuntisi nelle ultime 24 ore. In Australia si sfiorano i 6mila contagi complessivi e 48 morti. In Turchia sono oltre 30mila le persone contagiate, 649 i decessi accertati.

Seguici anche su Instagram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Corsedimoto

Corsedimoto, un agosto da record: 6,7 milioni di pagine viste

Max Biaggi, Voxan

Max Biaggi con Voxan nel giugno 2021 a caccia del super record elettrico

MotoGP, Misano

MotoGP riaperta al pubblico “Io, spettatore a Misano, vi dico che…”