Coronavirus in Italia

Coronavirus Italia, bollettino 22 aprile: 437 decessi nelle ultime 24 ore

Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 22 aprile 2020. 437 i decessi nelle ultime 24 ore. Tutti gli aggiornamenti dalle regioni e dal mondo.

22 aprile 2020 - 18:07

La Protezione Civile ha diramato il bollettino ufficiale dell’emergenza Coronavirus in Italia del 22 aprile 2020. Salgono a 187.327 i casi totali, 437 vittime nelle ultime 24 ore, 25.085 i decessi totali. 54.543 i guariti, mentre gli attualmente positivi sono 107.699. I casi totali sono 183.957 (2.729 in più rispetto a ieri).

Nel fine settimana il Governo Conte illustrerà il piano per affrontare la Fase 2 in vigore da lunedì 4 maggio.

L’EMERGENZA CORONAVIRUS NELLE REGIONI

In Lombardia calano i pazienti in terapia intensiva (-34) e i ricoveri (-113). I nuovi positivi sono 1.161 e 161 morti, che portano il dato totale a 69.092 contagi e 12.740 morti.

Nella regione Marche si segnalano 47 nuovi casi su 1.453 tamponi, il dato più basso dall’inizio dell’emergenza. Il numero dei casi in tutta la regione sale così a 5.924, mentre il numero dei dimessi e guariti sale a 1.849, in terapia intensiva ci sono 76 pazienti. Numeri ancora alti in Veneto, con 334 nuovi casi di contagio da ieri sera, che portano il dato dei positivi a 16.738. 17 i decessi nelle ultime 24 ore, per un totale di 1.181.

In Piemonte sono 22.149 (+712 rispetto a ieri) le persone risultate positive al Covid-19. I nuovi decessi sono 71 che portano il totale complessivo a 2.524. In Liguria 4.761 risultano attualmente positivi (+11), 1.008 pazienti in ospedale (+28) di cui 94 in terapia intensiva. 988 le vittime, di cui 33 nelle ultime 24 ore.

La Toscana conta 96 nuovi positivi sul oltre 4mila tamponi, confermando un trend al ribasso. Ci sono 19 nuovi decessi. Il totale delle persone trovate positive fin qui in Toscana è di 8.603. In Umbria sono solo 4 i nuovi infetti da Coronavirus, calano i pazienti attualmente positivi che sono 510, 58 in meno di ieri. Il numero dei guariti è ormai molto più alto di quello dei positivi, a quota 786, 61 in più rispetto a ieri. 61 i decessi complessivi, con un nuovo decesso registrato ieri.

In Campania si registrano 50 nuovi contagiati su 2.153 tamponi. Aumenta il numero dei guariti: sono 872 (+126), mentre il totale dei deceduti è di 317 persone (+8). Nella regione Sicilia sono 2.259 le persone attualmente positive al Coronavirus. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 55.093 (+3.720 rispetto a ieri). Di questi sono risultati positivi 2.835. Degli attuali 2.259 positivi, 37 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva.

L’EPIDEMIA DA CORONAVIRUS NEL MONDO

Nel mondo si contano circa 2,6 milioni di persone contagiate dal virus, 180mila decessi circa e oltre 705mila persone ricoverate in ospedale. La crisi sanitaria in Olanda ha finora causato 4.054 morti (138 da ieri) e 34.842 contagi in totale (708 nelle ultime 24 ore). Torna a scendere il numero delle vittime nel Regno Unito: 759 da ieri per un totale di 18.100 morti. I contagi diagnosticati sfiorano ora 135.000.

Sono 435 le vittime per Coronavirus in Spagna, con un leggero aumento rispetto a martedì, quando i morti erano stati 430. Salgono così a 21.717 i decessi totali e a 208.389 i contagi complessivi. I guariti sono 85.915. La Francia registra 20.796 vittime secondo l’ultimo bollettino ufficiale, di cui 531 nelle ultime 24 ore. Sono oltre 158mila i casi di contagio dall’inizio dell’emergenza.

Negli Stati Uniti i contagi hanno superato quota 824mila, mentre i deceduti sono quasi 45mila, di cui 2.700 nelle ultime 24 ore. Si tratta di uno dei dati peggiori dall’inizio dell’emergenza. In Russia si sono registrati altri 5.236 nuovi casi di Coronavirus, portando a 57.999 il totale dei contagi. Le autorità russe hanno riferito di 57 morti nelle ultime 24 ore, che hanno fatto salire a 513 il totale delle vittime.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP eSport, Andrea Saveri

MotoGP eSport: Chi è Andrea Saveri, campione del Mondo del virtuale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi protagonista su Rai 1 per beneficienza

Marc Marquez

Asta benefica RFME contro il Covid: Marc Marquez dona una tuta