Ana Carrasco, Kawasaki

Ana Carrasco corona il sogno: prova a Jerez la Kawasaki di Rea

La ex campionessa del Mondo SSP300 ha percorso cinque giri a Jerez con la Ninja prestata da Jonathan Rea. I tempi non contavano...

28 novembre 2019 - 10:52

Ana Carrasco alla fine ce l’ha fatta a coronare il sogno. A Jerez ha percorso undici giri sulla Kawasaki ZX-10R di Jonathan Rea. Il test premio avrebbe dovuto svolgersi due settimane fa ad Aragon, ma la pioggia costrinse al rinvio. Stavolta, sotto il sole splendente dell’Andalusia, la Pink Warrior è finalmente riuscita a salire in sella alla Superbike che da cinque anni domina il Mondiale. I tempi? Non hanno significato, è stata soltanto una passerella. Comunque, per la cronaca, il migliore è stato intorno a 1’50″0. Il primato ufficiale Superbike di Jerez appartiene ad Alvaro Bautista (Ducati) in 1’39″004.

JONATHAN REA, L’ISTRUTTORE

Il Cannibale ci teneva moltissimo a vedere Ana Carrasco sulla sua moto. Non per modo di dire: Ana ha fatto i cinque giri con la ZX-10 R “laboratorio” che il campione del Mondo svilupperà nelle due giornate di test su questa stessa pista spagnola. A mezz’ora dall’inizio del collaudo più importante in prefigurazione 2020, la Carrasco non poteva certo permettersi pazzie. Distruggere la Ninja sarebbe fatto ben poco felici i tecnici di Kwasaki Racing Team… “L’unico problema per Ana sono le dimensioni fisiche, è molto piccola per guidare una 1000, ma credo che il talento per provarci sul serio non gli mancherebbe” ha commentato Jonathan Rea, che ad Ana ha prestato anche la sua abituale sedia dietro la consolle degli ingegneri elettronici KRT. Qui il video ufficiale dell’evento

MANU GONZALEZ PROVERA’ LA SUPERSPORT

Ana Carrasco è passata alla storia vincendo nel 2018 il Mondiale WSSP300, la entry class della Superbike. Nei piani iniziali di Kawasaki avrebbe dovuto compiere il test premio anche Manuel Gonzalez, madrileno anche lui entrato nell’albo dei record come più giovane iridato della storia, a soli 17 anni e 52 giorni. Ma non se ne farà niente. Venerdi 29 novembre Gonzalez sarà a Valencia per provare la Kawasaki ZX-6R che guiderà nel prossimo Mondiale. Il piccolo Manuel avrà tempo per concedersi la Superbike. Magari da titolare, e non solo per premio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Yas Marina

Valentino Rossi 3° nella FP1 della 12 Ore di Abu Dhabi

Valentino Rossi e Lewis Hamilton a Valencia

Valentino Rossi-Lewis Hamilton: il video “pirata” è online

Valentino Rossi, Valencia

Rossi-Hamilton: che brutta figura il silenzio sul “test del secolo”