VIDEO TT Spavento Danny Webb: finisce contro il muro ma si salva

VIDEO TT Spavento Danny Webb: finisce contro il muro ma si salva Il 26enne britannico ex Motomondiale si sta rimettendo “Tornerò presto”

Commenta per primo!

Ecco la spaventosa sequenza della caduta del britannico Danny Webb durante le prove della categoria Superbike al Tourist Trophy che si corre ogni anno sul tracciato stradale di 60,6 chilometri. I piloti viaggiano a 215 km/h di media tra villaggi, alberi e muri. Ecco come si guida al TT

Al TT non puoi cadere, perchè muori” è l’opinione di Giacomo Agostini che nel ’76 capeggiò la protesta dei piloti del Motomondiale che portò all’estromissione del TT dal calendario iridiato. Ma all’Isola di Man si corre ancora, sempre più forte. Nel 2016 morirono quattro piloti, in questa edizione tre: un bollettino di guerra. Danny Webb, 26 anni, dal 2008 al 2013 nel Motomondiale, è in grado di raccontarla.

Ero al mio secondo giro di prova, quando nel tratto di Laurel Bank un pilota davanti ha frenato molto prima di quanto mi aspettassi, innescando la mia caduta” ricostruisce Danny Webb. “Per fortuna sono stato soccorso nel migliore dei modi dai commissari di percorso e dal personale sanitario presente sul posto. Ho pensato di avere soltanto una spalla lussata ma dopo ulteriori controlli sono emerse anche fratture alla schiena. Ci metterò qualche mese a rimettermi in piedi, peccato aver dovuto saltare le gare di quest’anno. Ma appena posso, tornerò.” 

VIDEO TT La caduta del favorito Ian Hutchinson

TT 2017 Tre piloti morti

VIDEO TT Superbike Guy Martin la caduta a Doran’s

VIDEO TT Un sidecar finisce tra la folla, nessun ferito

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy