VIDEO Endurance La strepitosa volata che ha deciso la 12 ore di Portimao

Se vi siete persi la diretta del secondo round del Mondiale Endurance-EWC rivive l’emozione del finale più concitato che l’endurance ricordi: 81 millesimi di distacco!

Commenta per primo!

Se pensate che le gare di Endurance siano delle maratone affascinanti ma un pò noiose, una formula che “dopo qualche giro non si capisce più come stanno in classifica”, beh guardate un pò qua.

Vi riproponiamo il fantastico finale della 12 ore di Portimao, secondo dei quattro round del Mondiale 2016. Dopo quasi duemila chilometri di corsa Yamaha GMT94 e Suzuki Sert (campioni del Mondo in carica) si sono giocati la vittoria per 81 millesimi di secondo.

Ovviamente è il distacco più ridotto della storia dell’Endurance. Lo spagnolo David Checa e il francese Etienne Masson, di notte, ci hanno dato dentro come fosse MotoGP o Superbike. Anzi…

Buon divertimento!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy