VIDEO Ce l’ha fatta Kenan Sofuoglu oltre i 400 km/h su strada

Il quattro volte campione del Mondo Supersport autore di un’impresa straordinaria: ecco le immagini. Un eroe turco in queste ore difficili

1 Commento

Sembrava una follia, invece Kenan Sofuoglu ce l’ha fatta. Con la Kawasaki H2R turbo ha superato i 400 km/h  lanciandosi a tutta velocità lungo un ponte sospeso a 234 metri d’altezza sul mare di Marmara, in Turchia. L’impresa ha inaugurato l’Osman Gazi Bridge costruito sulla baia di Izmit, 50 chilometri da Istanbul. E contribuisce a riempire d’orgoglio il popolo turco che in queste ore sta vivendo momenti difficilissimi per il truce attentato all’aeroporto Ataturk.

Il problema tecnico più grosso  è stata la lunghezza del ponte, appena  2682 metri. Ma con la bomba H2R non ci sono stati problemi e la punta oltre i 400 km/h è stata raggiunta ben prima della linea rossa fissata per l’inizio della fase di decelerazione. Kenan ha usato gomme speciali, in grado di resistere allo stress meccanico e termico originato da velocità così alte, e anche un abbigliamento particolare, realizzato per offrire la minor resistenza possibile all’aria. Kenan Sofuoglu, 31 anni, ha vinto quattro volte il Mondiale della Supersport, il campionato delle derivate dalla serie di 600 cc che si corre insieme alla Superbike. 

L’impresa di Kenan scatenerà la corsa ai record di velocità massima su strada? Possibile…

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Katana05 - 11 mesi fa

    Alcune considerazioni:
    1)La rapidità con cui passa da 0 a 300 km/h è sbalorditiva. Stare a bordo dev’essere una sensazione indescrivibile.
    2)Ha messo la sesta a circa 360 km/h? Senza parole…
    3)Vista la pompa magna con cui hanno organizzato l’evento si potevano degnare di mettere qualche telecamera lungo il ponte anzichè limitarsi a quelle 3 tristissime on board.
    4)Kenan si alza un secondo dopo aver mollato il gas: a me si sarebbe staccata la testa di netto.
    5)Strada pubblica ma moto che meno stradale non si potrebbe. Senza vincoli tecnici raggiungere i 400 km/h su un rettilineo ha ben poco di fenomenale ed è alla portata di molti preparatori. Detto ciò è innegabile che la cornice sia molto affascinate e l’evento sia riuscito in pieno.
    6)Per l’ultima volta: la H2R non ha il turbo ma un compressore meccanico-centrifugo. Suvvia, Gozzi…
    7)Un pò avevo temuto, ma comunque bravo Kenan.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy