Incredibile British Superbike: la gara che volevano vincere in tre!

Volata da brivido nel Campionato Britannico Superbike a Snetterton: Haslam, Brookes e Dixon se la sono giocata a…gomitate!

Il British Superbike ha sfornato fiori di campioni, come Jonathan Rea, Troy Bayliss e Cal Crutchlow, solo per citarne alcuni. Le gare sono d’abitudine molto spettacolari ed equilibrate: nei quattro round disputati sono saliti sul podio sette piloti con cinque moto diverse. Vogliono vincere in tanti, ma quanto è successo a Snetterton all’arrivo di gara 2 è stato il top. In tre – Leon Haslam, Josh Brookes e Jake Dixon – sono usciti praticamente appaiati dall’ultima curva facendosi spazio a colpi di gomito sul rettilineo. I commissari di gara non hanno avuto niente da obiettare: il British Superbike  è un campionato molto “maschio” dove i contatti sono all’ordine del giorno.

VICE IRIDATO – L’ha spuntata Leon Haslam, vicecampione del Mondo 2010 dopo un acerrimo duello con Max Biaggi, per appena 40 millesimi sull’australiano Josh Brookes. E siamo appena ad un terzo della stagione. Il commento è di Alessio Piana. Corsedimoto ha acquisito i diritti TV e WEB del British Superbike che per la prima volta è trasmesso in diretta in Italia.

Qui la differita integrale di gara 1

Qui la differita integrale di gara 2

BSB Snetterton Cronaca e classifica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy