IOM TT by StudioKippenberger, il film più avvicente sul Tourist Trophy

La produzione di Studio Kippenberger di Berlino diretta da Luke Huxham: una storia di sport che esalta e commuove

Gli sguardi dei road racers raccontano più di mille parola cosa significhi correre il Tourist Trophy. Lanciarsi a 300 chilometri all’ora giù tra le case di Bray Hill, o perdere il fiato nelle pazzesche compressioni di Renhcullen,sui  60,6 chilometri di un tracciato che corre fra case, alberi e muri. “Iom TT by Studiokippenberger”  è il docufilm diretto da Luke Huxham, prodotto da Studio Kippemberger di Berlino, che svela in maniera mirabile la filosofia di questa gara folle e di questi piloti eroi: di ieri, di oggi e domani.

Iom TT by Studiokippengerger  è volutamente decontestualizzato dall’attualità. Giocando su un accattivamente  lavoro sulla fotografia, gli autori ci fanno viaggiare avanti e indietro nel tempo, fra immagini che sembrano d’archivio, e frammenti ad altissima definizione che  ci riportato ad oggi. Uomini, asfalto e dettagli meccanici  perdono contatto con la realtà per diventare un racconto sospeso nel mito. Che esalta e commuove, esattamente come il TT vero. Una storia di sport da sempre sospesa fra passione, amore e morte.  Questa volta raccontata da artisti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy