Che paura ad Assen: Dan Linfoot investito, ma sta bene

Impressionante incidente durante gara del British Superbike sul tracciato olandese: il pilota Honda e finisce sotto la Ducati di Glen Irwin

Attimi di terrore ad Assen durante il primo giro di gara 2 del penultimo appuntamento del British Superbike, la serie nazionale più importante del pianeta. Il pilota britannico Dan Linfoot, 30 anni, ufficiale Honda Britain, ha perso il controllo in uscita dalla celebre chicane rotolando in pista e restando investito dalla Ducati di Glenn Irwin. Per fortuna è stato un’urto di striscio, che non ha causato seri danni. Linfoot è stato trasportato all’ospedale di Assen, ma i controlli hanno dato esito negativo. Se l’è cavata anche Tommy Bridewell che con un’altra Ducati è finito contro il rottame della Honda di Linfoot, che si è anche incendiata. Un gran caos, che ha comportato la neutralizzazione della corsa per alcuni giri con l’ingresso della safety car. Commento di Alessio Piana.

Poi la competizione è ripresa regolarmente, con successo di Leon Haslam (Kawasaki) che nel 2019 salirà nel Mondiale come compagno di Jonathan Rea. Su Corsedimoto sono disponibili on demand tutte le gare del British Superbike 2019, che si concluderà il 13-14 ottobre sullo storico tracciato di Brands Hatch, vicino Londra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy