ASBK Bend: Gara 1, Troy Bayliss 2° Vince Wayne Maxwell

Troy Bayliss ha sfiorato la vittoria nella prima sfida del 3° round dell’Australia Superbike al Bend Motorsport. Ecco le immaigni

Troy Bayliss ha nuovamente sfiorato la vittoria con la Ducati Panigale 1299 nella prima delle tre gare dell’Australian Superbike al Bend Motorsport vinta dal pilota ufficiale Yamaha, Wayne Maxwell. Il mitico tre volte campione del Mondo, 49 anni compiuti lo scorso 30 marzo,  ha bissato il risultato che aveva già ottenuto nell’apertura di campionato a Phillip Island, il febbraio scorso. (Here this story in English)

La corsa è stata fermata dopo un solo giro per incidente (illesi i piloti) ed è ripartita poco dopo sulla distanza accorciata di nove giri, invece di dieci. Bayliss è stato anche per qualche tornata al comando, poi ha subìto il ritorno di Maxwell, pagando poco più di un secondo all’arrivo. Terzo posto per Troy Herfoss (Honda). “E’ stata una bella gara, sapevo di avere un bel potenziale sia tecnico che fisico, perchè di recente ho ulteriormente alzato il livello del mio allenamento” ha spiegato Troy Bayliss. “Domenica ci sono altre due gare, io punto a vincere!” 

Bayliss è quarto in campionato con 102 punti. Davanti ci sono Herfoss, 123, Maxwell 114 e il campione in carica Josh Waters (Suzuki) 111.

ARRIVO GARA  1: 1.Wayne Maxwell (Yamaha) in 17’09″670; 2.Troy Bayliss (Ducati) a 1″103; 3. Herfoss (Honda) a 4″887; 4. Falzon (Yamaha) a 5″504; 5. Waters (Suzuki) a 6″704; 6. Sissis (Suzuki) a 12″808; 7. Phillis (Suzuki) a 14″868; 8. Allerton (BMW) a 15″789; 9. Stauffer (Ducati) a 20″203; 10. Walters (Kawasaki) a 21″501.

Here this story in English

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy