MV Agusta, c’è l’accordo per la ricapitalizzazione

MV Agusta, c’è l’accordo per la ricapitalizzazione

Raggiunta l’intesa tra la casa varesina e il fondo d’investimento internazionale Black Ocean Group: per MV Agusta si prospetta l’uscita dal tunnel della crisi

C’è una luce in fondo al tunnel di MV Agusta. Il fondo d’investimento internazionale Black Ocean Group e MV Agusta Holding, azionista di maggioranza di MV Agusta Motor SpA, hanno siglato un accordo vincolante per l’aumento di capitale in MV Agusta. La ricapitalizzazione della casa motociclistica rinomata in tutto il mondo, contestualmente al piano di ristrutturazione aziendale, ha come obiettivo quello di consolidare la leadership di MV Agusta nella produzione di motociclette di alta gamma. La chiusura della transazione è prevista in concomitanza con l’avvenuta omologa del piano di ristrutturazione aziendale. In attesa di conoscere i dettagli dell’accordo, si tratta del primo passo per mettere fine alla crisi di liquidità dell’azienda varesina e prospettarne il rilancio.

Black Ocean, satellite di punta della holding Ocean Group, è un fondo di investimento fondato dai tycoon Oliver Ripley e Timur Sardarov con sedi a New York, Londra e Lussemburgo. Il gruppo investe in svariati business che spaziano dalla tecnologia all’aviazione privata, dal real estate all’agricoltura. Oliver Ripley, Ceo di Black Ocean, commenta così l’accordo: “Siamo onorati di entrare a far parte di un’azienda italiana così iconica ed siamo entusiasti all’idea di poter contribuire alla sua progressiva trasformazione in brand internazionale e industria leader nel settore. Giovanni Castiglioni, presidente e a.d. di MV Agusta, aggiunge: “Sono molto soddisfatto di aver raggiunto questo accordo con Black Ocean. Oltre al rafforzamento del nostro capitale, che è importante per la futura crescita di MV Agusta, credo fermamente che il team di Black Ocean saranno in grado di contribuire con i loro background manageriale e imprenditoriale al consolidamento di MV Agusta nel ruolo di protagonista del segmento delle motociclette premium”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy