Benelli a Eicma con l’enduro stradale TRK 502

Benelli a Eicma con l’enduro stradale TRK 502

La Casa pesarese annuncia la sua prima novità per il salone milanese. Uscirà in doppia versione: una più da asfalto con cerchi da 17″ e una con l’anteriore da 19″, più fuoristradistica

Benelli annuncia la sua prima sorprendente novità in vista di Eicma. Si chiama TRK 502 ed è una moto versatile che ricorda vagamente sia la Ducati Multistrada, sia la Bmw Gs 1200. E’ equipaggiata con un nuovissimo bicilindrico quattro tempi raffreddato a liquido da 500 cc, alimentato ad iniezione elettronica, con distribuzione a doppio albero a camme in testa e 4 valvole. La potenza massima è di 47 CV a 8500 giri/min, la coppia di 45 Nm a 5000 giri. Il cambio è a 6 velocità con trasmissione finale a catena.Dotata di un capiente serbatoio da 20 litri, la TRK 502 ha un telaio è un traliccio in tubi d’acciaio ad alta resistenza. Le sospensioni offrono il massimo della comodità a pilota e passeggero, grazie a una forcella regolabile a steli rovesciati con un’escursione di 135 mm davanti e un forcellone oscillante con monoammortizzatore centrale regolabile. L’impianto frenante, dotato di Abs di serie, ha un doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza a quattro pistoncini e al disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinza a singolo pistoncino. I cerchi di 17” in lega di alluminio montano pneumatici 120/70-17 e 160/60-17 per la versione stradale, ma sarà disponibile anche la versione off-road con ruota di 19” all’anteriore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy