Valentino Rossi: “Progressi nel secondo turno di prove, ma le Honda volano…”

Valentino Rossi: “Progressi nel secondo turno di prove, ma le Honda volano…”

Commenta per primo!

Il distacco dalla vetta è di 1″8, ma per Valentino Rossi c’è un dato più importante: i soli 231 millesimi di svantaggio dal proprio compagno di squadra Jorge Lorenzo al termine del secondo turno di prove libere ad Austin. Non si può parlare per il 9 volte Campione del Mondo di un inizio da festeggiare, ma se non altro al Circuit of the Americas di Austin sembrano esserci le prospettive per recuperare terreno a partire da domani, al fine di presentarsi nel miglior modo possibile alla gara in programma domenica.

Come prima giornata di prove è andata abbastanza bene“, afferma Valentino Rossi. “Non siamo andati così male. Tra mattino e pomeriggio abbiamo fatto dei passi avanti, siamo adesso più vicini a Jorge (Lorenzo). Purtroppo qui le Honda sembrano avere un altro passo, ma già lo sapevamo dai test del mese scorso.

Speriamo in qualcosa di più per domani, anche se sarà dura. Qui Marquez in particolare è molto veloce, ma anche Pedrosa e Bradl sono davanti a noi. Dobbiamo soltanto da lavorare, penso ci sia la possibilità di ridurre lo svantaggio e migliorarci domani prima delle qualifiche“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy