Valentino Rossi: “Non si poteva iniziare meglio di così, per la gara me la posso giocare”

Valentino Rossi: “Non si poteva iniziare meglio di così, per la gara me la posso giocare”

Al ritorno in Yamaha, reduce da promettenti test a Jerez de la Frontera, Valentino Rossi è là davanti. Questo il responso dell’inaugurale sessione di prove libere a Losail con il 9 volte Campione del Mondo a lungo al comando della graduatoria dei tempi, terzo nel finale a soli 71/1000 dal compagno di squadra Jorge Lorenzo. Convincente sul passo gara, il “Dottore” non può che esser soddisfatto e convinto che questo weekend può lottare per qualcosa in più del podio…

E’ soltanto il primo turno di prove, ma sono molto contento“, ammette Valentino Rossi. “Sono stato veloce fin dall’inizio e, soprattutto, mi trovo molto bene con la moto. Nel corso della sessione abbiamo apportato 2/3 modifiche al set up e siamo riusciti a fare dei progressi, ho un passo simile a quello di Jorge (Lorenzo) e siamo tutti lì separati da pochi millesimi.

Per tutto il turno ho girato sempre con lo stesso set di gomme morbide usate, credo di aver fatto 18 giri sempre su ottimi tempi e questo non può che rendermi soddisfatto. Penso che non si poteva iniziare meglio così: mi trovo bene con la moto, rispetto a Jerez mi piace di più, sono lì e me la posso giocare.

Naturalmente è solo l’inizio, le condizioni della pista cambieranno, ma già adesso possiamo lavorare “di fino” in vista della gara. Insomma, ci godiamo questo turno, è stato bello iniziare così“.

Le parole di Valentino Rossi sono confermate dal passo gara con tre “run” su ottimi livelli e con tre giri sotto l’1’57”, uno in più rispetto a Jorge Lorenzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy