Valentino Rossi: “E’ stato un grande peccato non esser riuscito a vincere con la Ducati. Mi dispiace”

Valentino Rossi: “E’ stato un grande peccato non esser riuscito a vincere con la Ducati. Mi dispiace”

Commenta per primo!

Dall’annuncio dello scorso venerdì 10 agosto del divorzio con Ducati e del conseguente ritorno con Yamaha per le prossime due stagioni della MotoGP, Valentino Rossi non si era finora espresso. Lo ha fatto soltanto oggi attraverso il proprio profilo ufficiale su Twitter (@ValeYellow46), mostrandosi dispiaciuto per non esser riuscito a portare la Ducati nelle posizioni di vertice della top class.

È stato un grande peccato non riuscire a essere competitivo con la Ducati“, ha scritto Valentino Rossi. “Sarebbe stata una bella soddisfazione per me e per tutti i ragazzi che hanno lavorato con me e ci proveranno fino alla fine… e poi sarebbe stato divertente per tutti i nostri tifosi. Mi dispiace.

In ogni caso per Valentino Rossi e la Ducati restano 8 Gran Premi da correr insieme a partire da Indianapolis. “Comunque mancano ancora 8 GP alla fine, lavoreremo al massimo per fare qualche bella gara. Ciao a tutti ci sentiamo da Indy“, ha concluso Valentino con l’hashtag “#valeducati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy