Superbike: la prima, storica vittoria di BMW nel mondiale SBK

Superbike: la prima, storica vittoria di BMW nel mondiale SBK

Marco Melandri porta la BMW S1000RR al primo centro

Commenta per primo!

Dopo 4 anni di sviluppo, all’88esima gara disputata, finalmente la BMW ha conquistato la prima vittoria nel Mondiale Superbike grazie a Marco Melandri, straordinario vincitore di Gara 1 a Donington Park. Presenza fissa dal 2009 tra le derivate di serie, il team ufficiale BMW Motorrad Motorsport ha centrato il primo obiettivo stagionale, riuscendo oltretutto a dar vita ad una strepitosa doppietta con Marco Melandri e Leon Haslam rispettivamente in 1° e 2° posizione. La BMW è l’ottavo costruttore a conquistare almeno una vittoria nel World Superbike in 25 anni di storia dopo Aprilia, Bimota, Ducati, Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha, vantando complessivamente 11 podi e 1 Superpole (Misano 2010 ad opera di Troy Corser). Se per BMW Motorrad è il primo successo nella Superbike, non si tratta della prima affermazione in un campionato mondiale: lo scorso anno il team BMW Motorrad France ha infatti conquistato la vittoria alla 8 ore di Albacete, prova valevole per il FIM Endurance World Championship. Dal 2009 ad oggi la BMW S 1000 RR ha conquistato successi nei principali campionati nazionali ed internazionali: vice-campioni del mondo Endurance 2011, due titoli del campionato francese Superbike (2010 con Erwan Nigon, 2011 con Sebastien Gimbert), nell’Australian Superbike 2011 (con Glenn Allerton, Procon Maxima BMW), CEV Stock Extreme (2010, Javier Fores con Motorrad Competicion), British Superstock 1000 (2010, Jon Kirkham su Samsung BMW), titolo costruttori nell’IDM Superbike 2010 senza scordarci del trionfo nella Superstock 1000 FIM Cup 2010 con Ayrton Badovini ed il team BMW Motorrad Italia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy