Piaggio MP3 500

Piaggio MP3 500

L’ammiraglia della gamma MP3 del Gruppo Piaggio

Commenta per primo!

Nel 2006 Piaggio ha anticipato il futuro inventando una nuova forma di mobilità. Con Mp3 Piaggio ha saputo interpretare in maniera completamente innovativa il mondo della mobilità urbana e metropolitana. Piaggio Mp3 è il primo scooter a tre ruote al mondo, la risposta concreta alla domanda di veicoli facili ed estremamente sicuri per circolare in città o per raggiungere il centro dalle sempre più estese aree metropolitane. Le due ruote anteriori e l’esclusivo sistema di sospensioni brevettato che le unisce sono in grado coniugare la sicurezza propria dell’automobile con la semplicità di uso, la praticità dello scooter e il divertimento tipico delle motociclette nella guida dinamica in curva. Ecco perché Piaggio Mp3 è in grado di accontentare un pubblico davvero globale: dall’automobilista alla ricerca di un’alternativa più pratica e sempre sicura, al motociclista evoluto in grado di cogliere i vantaggi e le caratteristiche tecniche di un veicolo che ha creato un segmento di mercato di cui è leader. Dopo 150.000 esemplari venduti con punte di diffusione straordinarie nelle grandi metropoli europee, Piaggio arriva a un’ulteriore evoluzione di un concetto rivoluzionario, presentando il nuovo Piaggio Mp3 500, l’ammiraglia della completa gamma di veicoli a tre ruote offerti dal Gruppo Piaggio. Piaggio Mp3 500, disponibile nei due allestimenti Sport e Business si presenta completamente rinnovato sia a livello estetico sia a livello tecnico, introducendo nuovi eccezionali livelli di sicurezza e di tecnologia, con una qualità costruttiva ancora superiore e un design esclusivo. Più comfort per pilota e passeggero, più spazio a bordo e migliore capacità di carico, più divertimento nella guida dinamica e superiore praticità nell’utilizzo quotidiano. Il nuovo Piaggio Mp3 500 – un veicolo in grado di soddisfare ogni bisogno di mobilità cittadina, metropolitane ed extra urbana – può essere guidato con la semplice patente auto. Il nuovo Mp3 si propone così a chi cerca protettività e sicurezza senza rinunciare a semplicità di utilizzo e divertimento nella guida. Nuovo telaio, nuovo corpo, nuove funzionalità Piaggio Mp3 500 è un veicolo completamente nuovo. Il telaio di Piaggio Mp3 è stato ridisegnato con il duplice obiettivo da una parte di garantire eccezionali doti di stabilità e precisione nella guida e dall’altra di accrescere la fruibilità del veicolo. La nuova architettura permette di coniugare queste due importanti esigenze, ottenendo il migliore Piaggio Mp3 mai costruito per qualità dinamiche, standard di sicurezza e per comfort di pilota e passeggero. Il nuovo spazio disponibile migliora l’ergonomia e ottimizza lo sfruttamento dello spazio di carico nel vano sottosella. L’attento e completo restyling delle forme contribuisce ad aumentare la comodità a bordo. La sella assume proporzioni sontuose: piatta e comoda consente una seduta, anche in coppia, più confortevole rispetto alla precedente generazione di Piaggio Mp3. Ne beneficia tutta l’ergonomia, a partire dalla posizione delle gambe, più distese e rilassate. In particolare la nuova triangolazione manubrio-sella-pedana guadagna misure che rendono più facile la guida e il completo controllo del mezzo. E non è solo il pilota a goderne. Pensato come vera alternativa all’auto, il Piaggio Mp3 della nuova generazione offre al passeggero ancora più comfort: lo spazio a sua disposizione è ulteriormente ampliato, mentre la posizione assunta da seduto è più rilassata, oltre a beneficiare dei vantaggi offerti dalle nuove pedane poggiapiedi estraibili. Il grande vano sotto la sella, dotato di presa 12 volt, luce di cortesia e tappetino, è stato ridisegnato ed è ora più sfruttabile, grazie alla forma regolare e tendenzialmente rettangolare, senza scalini o divisioni, così da renderne pienamente fruibile ogni centimetro quadrato, può così alloggiare comodamente due caschi integrali o una borsa porta computer. L’apertura della sella è come di consueto elettrica e assistita da un comodo ammortizzatore che accompagna in modo pratico e sicuro il movimento di apertura della stessa. Il codone piatto e slanciato rende agevole il montaggio e l’utilizzo dell’eventuale bauletto (previsto nella ricca gamma di accessori dedicata), il quale eleva ulteriormente la già spettacolare capacità di carico del nuovo Piaggio Mp3. Nuova sicurezza. Il primo tre ruote disponibile con ABS e ASR Piaggio Mp3 è stato il primo scooter a tre ruote. Oggi il nuovo Piaggio Mp3 si propone come il primo tre ruote al mondo disponibile con sistema frenante anti bloccaggio ABS integrato dal controllo di trazione ASR (Acceleration Slip Regulation). Il sistema ASR è un controllo di trazione elettronico che regola il coefficiente di slittamento della ruota motrice. L’ASR, che è facilmente disinseribile, garantisce la sicurezza evitando lo slittamento della ruota posteriore su fondi particolarmente insidiosi quali l’asfalto bagnato o su fondi a bassissima aderenza, permettendo di avere in qualsiasi condizione la massima presa a terra del pneumatico posteriore. Il Gruppo Piaggio è il primo e unico costruttore ad aver introdotto anche nel mondo degli scooter la sicurezza del controllo della trazione del pneumatico posteriore, un primato tecnologico sviluppato internamente al Gruppo, grazie anche all’esperienza racing e successivamente adattato e diffuso anche sui veicoli d’estrazione più cittadina. Il sistema ABS porta ai massimi livelli possibili la sicurezza attiva evitando il bloccaggio delle ruote in frenata e garantendo sempre il controllo del mezzo. Sviluppato specificamente per Piaggio Mp3, adotta una centralina Continental e tre canali che consente di gestire singolarmente il comportamento delle tre ruote modulando soltanto la forza frenante della ruota (o delle ruote) sulla quale si verifica perdita di aderenza. Anche la nuova versione di Piaggio Mp3 adotta un impianto frenante integralmente a disco sulle tre ruote, ma il diametro dei dischi anteriori aumenta da 240 a 258 mm, contribuendo ad aumentarne la potenza e l’efficacia, diminuendo gli spazi di frenata. Una maggiore sicurezza e migliore capacità di assorbimento delle asperità stradali è offerta dalle nuove ruote anteriore di maggiore diametro (passano da 12 a 13 pollici). Il successo di Piaggio Mp3 è dovuto anche all’esclusiva tecnologia Piaggio delle due ruote anteriori indipendenti e basculanti, comandate dalla particolare sospensione a quadrilatero articolato, che il Gruppo leader europeo ha ideato e sviluppato in anticipo su qualsiasi altro costruttore mondiale, per garantire il massimo piacere di guida in condizioni di massima sicurezza. È il progetto originale brevettato da Piaggio, il cui meccanismo di rollio è composto da quattro bracci fusi in alluminio, articolati su altrettante cerniere solidali al cannotto centrale, e da due cannotti laterali collegati ai suddetti bracci mediante perni e cuscinetti a sfere. All’interno dei cannotti laterali ruotano il tubo sterzo destro e quello sinistro, in un classico schema monobraccio. Il meccanismo di blocco della sospensione anteriore, che da sempre distingue il tre ruote italiano, permette di trasformare l’equilibrio di Piaggio Mp3 da dinamico a statico. Azionandolo Piaggio Mp3 rimane in equilibrio sulle tre ruote, senza necessità di dover utilizzare il cavalletto, di cui comunque è dotato. Per riprendere la normale marcia è sufficiente agire sul comando del gas o sull’apposito pulsante di sblocco. Una grande comodità che permette di arrivare a destinazione senza mai appoggiare i piedi a terra e di parcheggiare Piaggio Mp3 dappertutto, con facilità e senza alcuno sforzo. Il nuovo Piaggio Mp3 si rinnova profondamente nell’estetica, ora più moderna ed elegante con chiari riferimenti al mondo auto al quale si avvicina per la raffinatezza delle finiture e per l’alto livello di qualità percepita. Il Centro Stile del Gruppo Piaggio ne ha completamente ridisegnato i tratti distintivi rendendoli più moderni e distintivi. Lo scudo anteriore mantiene una assonanza di stile con il modello originario, ma si presenta totalmente rivisto nelle forme. Il nuovo parabrezza fumé è più protettivo e regolabile in altezza in tre posizioni. Il gruppo ottico è inedito ed ora composto da luci diurne a 7 LED ad alta efficienza, soluzione mutuata dalle quattro ruote che modernizza la vista anteriore. I cerchi ruota, ora cresciuti fino a 13”, vantano un nuovo elegante disegno a 5 razze sdoppiate: si tratta di un ulteriore chiaro riferimento al mondo delle berline sportive e di lusso. Il manubrio è completamente nuovo così come la plancia di comando nella quale è compresa la moderna e completa strumentazione composta da due classici elementi circolari e da un riquadro digitale multifunzione che comprende gli indicatori del consumo medio e istantaneo, velocità media e massima, autonomia, tempo di percorrenza, temperatura ambiente con ice alarm. Completano il quadro strumenti l’orologio, l’indicatore della doppia mappa della centralina motore, l’odometro con due parziali e l’indicatore di tensione batteria. Le 11 spie luminose presenti poco sopra la strumentazione segnalano il funzionamento di abbaglianti, indicatori di direzione, riserva, pressione olio, warning (injection), immobilizer, ABS, ASR e quattro frecce d’emergenza. Nella parte centrale, subito sotto al display, trova posizione una seconda serie di 4 spie che indicano: warning sistema controllo rollio, arresto motore inserito, blocco rollio inserito e freno di stazionamento inserito. Sotto il manubrio si trovano i pulsanti di servizio, tra cui l’apertura della sella e quello di disinserimento dell’ASR. È totalmente nuova anche la zona centrale del tunnel e il controscudo che ora adotta due elementi imbottiti antiurto in tinta con la sella, proprio davanti alle ginocchia del guidatore. Presente anche il comodo gancio portaborse estraibile. Il vano portaoggetti sopra la strumentazione è ora dotato di cassetto e comprende una presa USB, comoda per la ricarica dello smartphone e di ogni altra device abilitata. La zona posteriore di Piaggio Mp3 rompe decisamente col passato adottando un corpo completamente nuovo. La linea è ispirata all’ultima generazione dei maxiscooter GT di Piaggio. La coda è molto più slanciata e dinamica, elegantemente tronca, a sottolineare quella nota di sportività che Piaggio Mp3 ha sempre garantito grazie anche alla eccezionale tenuta di strada e alla capacità di piega in curva. Sono più curate le superfici sulle quali ora le luci “corrono” di più, affinando e slanciando l’estetica complessiva del veicolo che acquista una elevata dinamicità. Anche le luci di stop e di posizione sulla coda sono realizzate con tecnologia LED. Il portapacchi e il maniglione del passeggero, realizzati in alluminio, completano la linea della nuova, ed eccezionalmente comoda, sella. Nuovo motore al top della tecnologia Sin dalla sua apparizione Piaggio Mp3 ha offerto grandi prestazioni motoristiche da sfruttare in piena sicurezza grazie alla tecnologia esclusiva della doppia ruota anteriore. Una combinazione, quella delle tre ruote e di motori capaci di grandi performance, che ha donato a Piaggio Mp3 una sportività affatto nascosta e capacità di divertire anche nella guida tra curve e tornanti nel fuori città. Il nuovo Piaggio Mp3 500 permette a tutti coloro che sono in possesso della normale patente auto di godere delle prestazioni di motori non più limitati alla cilindrata 125cc. Il motore 500cc – un esempio di robustezza e affidabilità che rappresenta il top tra le motorizzazioni per scooter ad alte prestazioni – riceve tali e tanti interventi da presentarsi come una radicale evoluzione della precedente unità “mezzo litro”. Il nuovo 500, 4 valvole raffreddato a liquido, alimentato a iniezione elettronica, il più potente della categoria, adotta ora un sistema di acceleratore elettronico “Ride-by-Wire” multimappa che migliora l’erogazione e quindi la guidabilità di Piaggio Mp3, lasciando al pilota la possibilità di privilegiare le prestazioni o il contenimento dei consumi, grazie alla possibilità di cambiare la mappatura motore agendo sul pulsante al manubrio. Cresce sensibilmente anche la fluidità di funzionamento del motore ai regimi più bassi. È nuovo il sistema di distribuzione monoalbero che ora adotta punterie a rullo e ottimizza il diagramma di distribuzione per ottenere minore rumorosità meccanica e ancora maggiore affidabilità. È stata interamente ridisegnata la linea di aspirazione per una perfetta ottimizzazione del rapporto aria/benzina (coefficiente di riempimento). Il nuovo condotto migliora la coppia erogata ai bassi regimi, garantendo così un’eccezionale fluidità di marcia a ogni andatura, e riducendo il consumo specifico di carburante. È stato totalmente rinnovato anche il layout dell’impianto di scarico per ottenere una riduzione della rumorosità percepita e per una ottimizzazione della timbrica. Infine la nuova taratura del cambio CVT contribuisce alla riduzione dei consumi, contiene la rumorosità meccanica e assicura partenze più fluide grazie a un attacco frizione più progressivo. Il sofisticato Piaggio Multimedia Platform, disponibile nel ricco catalogo di accessori dedicati al nuovo Piaggio Mp3, consente di connettere lo smartphone al sistema elettronico di bordo trasformandolo in uno strumento dalle molteplici funzioni, un vero computer in grado di visualizzare simultaneamente informazioni come tachimetro, contagiri, ma anche potenza e coppia del motore istantaneamente erogate, accelerazione longitudinale, grado di inclinazione raggiunto in piega, consumo di carburante istantaneo e medio, velocità media e voltaggio batteria e molto altro ancora. Dallo smartphone collegato al Piaggio Multimedia Platform è inoltre possibile visualizzare mappe e percorsi e individuare, per esempio, distributori di benzina e punti di assistenza. La funzione di controllo dello stato dei pneumatici (disponibile solo per la versione di Mp3 500 dotata di ABS/ASR) sfrutta in maniera sinergica i sensori di veicolo e dello smartphone per monitorare l’usura e il gonfiaggio delle coperture, avvertendo immediatamente l’utente prima del verificarsi di situazioni potenzialmente critiche; la funzione di analisi generale consente di verificare lo stato del veicolo. Due versioni: caratteri diversi, stessa sicurezza Come in precedenza, Piaggio Mp3 è disponibile nelle versioni Business e Sport, contraddistinti da allestimenti e gamma colori a ognuno dedicate. Piaggio Mp3 500 Business – sobrio ed elegante: La versione Business, elegante e metropolitana, caratterizzata dalla targhetta “Business” sulla parte posteriore della coda, si distingue per alcuni particolari di pregio, quali la protezione dello scarico cromata, la nuova sella di colore marrone dal rivestimento realizzato in doppio materiale, gli specchietti dedicati e per le finiture in grigio lucido del tunnel centrale, del manubrio e delle maniglie del passeggero. L’eleganza di Piaggio Mp3 500 Business è sottolineata dalle due varianti cromatiche cui è disponibile: Bianco Iceberg e Nero Universo. Piaggio Mp3 500 Sport – sportivo e dinamico: La versione Sport di Piaggio Mp3 500, si distingue per la targhetta “Sport” sulla parte posteriore della coda e per i numerosi particolari dalla finitura nera lucida, come la protezione del terminale di scarico, le maniglie per il passeggero, il manubrio e la modanatura del tunnel centrale. Anche la sella nera della versione Sport vanta il rivestimento realizzato in due diversi materiali. Tre sono le varianti cromatiche dedicate alla versione Sport del nuovo Piaggio Mp3 500: Nero Carbonio, Argento Cometa e Blu Laguna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy