MotoGP: Valentino Rossi infortunato, non rischia Phillip Island

MotoGP: Valentino Rossi infortunato, non rischia Phillip Island

Brutta tegola per il 9 volte Campione del Mondo

Commenta per primo!

A seguito dell’incidente al via del Gran Premio di Motegi, Valentino Rossi ha rimediato un infortunio al quinto dito della mano sinistra. Come recita il comunicato stampa Ducati, non è a rischio la partecipazione del 9 volte Campione del Mondo alla prossima tappa della MotoGP in programma a Phillip Island.

“La caduta nel Gran Premio del Giappone di domenica scorsa non è stata priva di conseguenze per Valentino Rossi al contrario di quello che un primo controllo aveva diagnosticato. Visto l’intensificarsi del dolore e del gonfiore alla mano sinistra, infatti, il pilota italiano martedì scorso si è sottoposto ad una ulteriore radiografia, che ha evidenziato un’infrazione all’altezza dell’artrodesi della prima e della seconda falange (effettuata in conseguenza alla caduta di Assen nel 1995) del quinto dito della mano sinistra. Non è in dubbio la partecipazione di Valentino Rossi al Gran Premio d’Australia del prossimo 16 ottobre”.

Rossi dunque non rischia Phillip Island, anche se non si presenterà al meglio della forma fisica per il 16° appuntamento del mondiale MotoGP 2011.

Intanto domani il suo compagno di squadra Nicky Hayden scenderà in pista a Jerez de la Frontera con la Ducati Desmosedici GP12 1000cc per la stagione 2012, scontando così l’ultimo degli otto giorni di test a disposizione (secondo regolamento) per la casa di Borgo Panigale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy