MotoGP: Valentino Rossi e Ducati, 4 date da evidenziare

MotoGP: Valentino Rossi e Ducati, 4 date da evidenziare

Le prime tappe per vedere Rossi con la Desmosedici

Commenta per primo!

Ringraziando il #1 di Yamaha Racing Masao Furusawa, Valentino Rossi subito dopo la gara di Phillip Island ha annunciato di aver ricevuto il via libera per provare la Ducati Desmosedici già a Valencia il prossimo 9 novembre. Una preziosa “liberatoria” (Rossi sarà pur sempre sotto contratto Yamaha fino al 31 dicembre) che può consentirgli di programmare al meglio le prossime settimane tra gare (Estoril e Valencia), test con la Ducati e operazione alla spalla infortunata. Prima del debutto in gara con la Desmosedici a Losail Rossi ed i suoi tifosi dovranno segnare quattro date nel calendario, determinanti per capire sin dal principio se questo “matrimonio del secolo” porterà subito i risultati sperati. Mercoledì 20 ottobre 2010: check up medico La prima tappa di avvicinamento di Valentino Rossi con la Ducati è già fissata questo mercoledì o, al più tardi, giovedì. Al rientro dalla tripla trasferta extra-europea il 9 volte iridato si farà visitare dallo staff medico di fiducia per verificare lo stato della spalla infortunata. “Spero non mi dicano che è giusto fermarsi, voglio assolutamente correre le ultime due gare“, ha detto Rossi a Phillip Island, a cui si può tranquillamente aggiungere “E provare la Ducati a Valencia“. Solo con l’OK medico Valentino potrà salire in sella alla Desmosedici, a cui seguiranno i primi briefing “ufficiali” con lo staff Ducati e l’operazione già programmata per presentarsi al meglio per i test 2011. Martedì 9 novembre 2010: il debutto in sella Dando per scontato il via libera dai medici, Valentino Rossi debutterà in sella alla Ducati Desmosedici GP10 martedì 9 novembre all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia a meno di 48 ore dalla chiusura della stagione e della sua avventura in Yamaha. Ci sarà lo staff Ducati al gran completo con Filippo Preziosi che ha già assicurato la disponibilità di due differenti configurazioni di motore (“screamer” e “twin pulse”, ovvero a scoppi regolari ed irregolari) per avere subito le prime impressioni dal nuovo illustre acquisto. Le prove proseguiranno anche nella giornata di mercoledì 10 novembre, l’ultima in agenda per questo 2010. Lunedì 10 gennaio 2011: prima giornata con i colori in rosso Secondo tradizione la Ducati non mancherà al “Wrooom” di Madonna di Campiglio, evento voluto dal proprio main sponsor (Marlboro), dove ci sarà la presentazione ufficiale della squadra MotoGP. Inutile dire che Valentino Rossi sarà il più atteso in una sei giorni (dal 10 al 15 gennaio), dove persino i piloti Ferrari potrebbero essere “oscurati” da questa nuova, ingombrante presenza tra le Dolomiti, la prima ufficialmente da pilota Ducati per il 9 volte campione del mondo. Martedì 1 febbraio 2011: in viaggio per i test di Sepang Le date definitive restano da annunciare, ma nella prima settimana di febbraio sono già in programma i test collettivi della MotoGP a Sepang. Sul tracciato dove esordì pubblicamente con la Yamaha nel 2004, Rossi potrà verificare in un circuito probante la resa della Ducati Desmosedici GP11 dotata degli ultimi sviluppi “invernali”, quando le prove per la top class sono vietate dal regolamento. In più potrà effettuare un confronto diretto sullo stesso tracciato dove ha vinto pochi giorni or sono, prima occasione indicativa per valutare il potenziale del binomio Rossi-Ducati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy