MotoGP: Valentino Rossi “Con il nuovo telaio la GP12 si guida meglio rispetto alla 800cc”

MotoGP: Valentino Rossi “Con il nuovo telaio la GP12 si guida meglio rispetto alla 800cc”

Commenta per primo!

Il distacco dalla vetta, in soldoni, è lo stesso della 800cc, ma cambiano le sensazioni in sella e l’umore al box Ducati. Lo conferma Valentino Rossi, sesto nella classifica dei tempi nell’inaugurale giornata di prove all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia, confermando le doti della nuova Ducati Desmosedici GP12 1000cc dotata del telaio perimetrale in alluminio. Aspettando la versione definitiva che sarà pronta soltanto per i test di Sepang ad inizio febbraio, il 9 volte Campione del Mondo nel dettaglio ha spiegato i pregi della rinnovata GP12, ma anche le aree che richiedono qualche intervento: problemi a centro curva, difficoltà nel scaricare a terra tutta la potenza del 4 cilindri Desmodromico 1000cc. “Questa moto si guida meglio della 800, anche se siamo appena all’inizio del nostro lavoro“, ammette Valentino Rossi. “Si può dire che il feeling sotto alcuni aspetti è migliorato mentre sotto altri è molto simile a prima, ma è esattamente quello che ci aspettavamo. Sappiamo infatti che stiamo facendo una lavoro di preparazione per la moto che useremo nei test del 2012, che saranno molto importanti. Il motore sembra vada già piuttosto bene, è veloce, anche se non mi sono mai trovato proprio con gli altri per un paragone diretto. In centro curva invece sono ancora un po’ lento e inoltre dobbiamo cercare di migliorare l’aderenza sul posteriore perché al momento non riusciamo scaricare bene la potenza a terra e quindi a sfruttarla tutta. Però come primo “assaggio” non è male e la cosa davvero importante è che possiamo lavorare più liberamente sulla moto, modificare il bilanciamento, la distribuzione dei pesi, le misure e quello che serve per preparare i prossimi importanti tre mesi di lavoro“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy