MotoGP Test Valencia: Pedrosa e Stoner sotto l’1’32”, Rossi paga 1″9

MotoGP Test Valencia: Pedrosa e Stoner sotto l’1’32”, Rossi paga 1″9

Commenta per primo!

Caccia al record? Di sicuro al box Repsol Honda si può abbozzare un sorriso: a quattro ore dal termine della doppia seduta di test all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia tanto Dani Pedrosa (1’31″807) quanto Casey Stoner (1’31″968) sono scesi sotto il muro dell’1’32”, in linea con la pole siglata sabato scorso dall’australiano in 1’31″861 con la “vecchia” 800cc. La nuova Honda RC213V 1000cc nasce sotto i migliori auspici, con la concorrenza ancora una volta costretta ad in seguire.

Aspettando i test malesi di febbraio (più realistici sui valori in campo in ottica 2012), le Yamaha M1 1000cc condotte da Ben Spies e Cal Crutchlow dalla terza e quarta posizione pagano rispettivamente 5 e 9 decimi dalla vetta, seguiti a oltre 1″5 da Hector Barbera con la Ducati Desmosedici GP12 schierata dal Pramac Racing Team, dall’altra Yamaha M1 Tech 3 di Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, settimo in classifica a 1″9 dalla “pole” con 22 giri a referto con la Desmosedici sperimentale dotata del telaio perimetrale in alluminio.

Prima del bando dei test invernali si lavora alacremente ai box della top class, ma anche nel “dietro le quinte”: Alvaro Bautista saluta la Suzuki ed è ufficialmente un nuovo pilota del team Gresini, ritrovandosi per il momento in sella soltanto alla RC212V ex-Aoyama, decimo nella classifica dei tempi e preceduto dall’altra Honda 800cc condotta dal Campione del Mondo Moto2 Stefan Bradl, “bloccato” dal team LCR per il 2012.

Con le CRT che navigano con distacchi da 4″ a 6″ (Ivan Silva su Inmotec, Carmelo Morales con la Suter BMW, Federico Sandi con la Grillini Gapam), l’odierna giornata di prove si concluderà alle 17:00 probabilmente, ancora una volta, nel segno delle Honda ufficiali.

MotoGP World Championship 2012
Test Valencia, Classifica 2° Giorno (alle 13:00)

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’31.807 (18 giri)
02- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.161 (21 giri)
03- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.723 (28 giri)
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.626 (23 giri)
05- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.841 (30 giri)
06- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.919 (30 giri)
07- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.981 (24 giri)
08- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 2.026 (48 giri)
09- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.335 (20 giri)
10- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 2.624 (23 giri)
11- Franco Battaini – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 3.033 (40 giri)
12- Ivan Silva – By Queroseno Racing – Inmotec GPI – + 4.888 (20 giri)
13- Carmelo Morales – Team Laglisse – Suter BMW – + 5.569 (25 giri)
14- Federico Sandi – Grillini Team – GAPAM MotoGP – + 6.873 (15 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy