MotoGP Test Valencia: il 2° giorno si apre con Stoner leader, Bautista con Gresini

MotoGP Test Valencia: il 2° giorno si apre con Stoner leader, Bautista con Gresini

Commenta per primo!

Secondo giro di pista dell’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia e Casey Stoner migliora già i riferimenti cronometrici della giornata di ieri: 1’32″123, ad un passo dalla pole siglata sabato in sella alla 800cc. Con la nuova Honda RC213V il Campione del Mondo in carica vola, ma anche i suoi più diretti avversari nei primi 90 minuti di prove della giornata di mercoledì si ritrovano sotto l’1’33” come nel caso di Ben Spies (2° a 4 decimi con l’unica Yamaha M1 1000cc) e Dani Pedrosa, il più veloce ieri, 3° stamane a 569 millesimi dal proprio compagno di squadra.

Pagan oltre 1″ invece la nuova coppia Yamaha Tech 3 composta da Cal Crutchlow ed il nostro Andrea Dovizioso, seguiti a breve distanza da Valentino Rossi al canonico 1″6 dalla vetta in sella alla Ducati Desmosedici GP12 “Laboratorio” contraddistinta dal telaio perimetrale in alluminio. Complice il forfait di Nicky Hayden (frattura in due parti dello scafoide), la Ducati prosegue il lavoro di sviluppo della GP12 con il tester Franco Battaini e con i “clienti” Hector Barbera (Pramac Racing Team) e Karel Abraham (Cardion AB Motoracing).

In pista nuovamente anche il Campione del Mondo Moto2 Stefan Bradl (vicino all’accordo con LCR Honda), la sparuta rappresentanza di CRT (Ivan Silva su Inmotec, Yonny Hernandez con la FTR Kawasaki, Federico Sandi con la Grillini Gapam e Carmelo Morales su Suter BMW), ma soprattutto Alvaro Bautista che ha chiuso con Suzuki ritrovandosi al team Honda Gresini: manca soltanto l’ufficialità, nel frattempo “Batigas” ha percorso i primi giri con la RCV. Le prove odierne si concluderanno alle 17:00 locali, ultima giornata prima della lunga sosta invernale.

MotoGP World Championship 2012
Test Valencia, Classifica 2° Giorno (alle 11:30)

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’32.123 (3 giri)
02- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.407 (10 giri)
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.569 (5 giri)
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.310 (12 giri)
05- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.603 (11 giri)
06- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.665 (10 giri)
07- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.916 (9 giri)
08- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 2.124 (21 giri)
09- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 3.280 (6 giri)
10- Franco Battaini – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 3.956 (19 giri)
11- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 4.638 (2 giri)
12- Ivan Silva – By Queroseno Racing – Inmotec GPI – + 6.008 (8 giri)
13- Federico Sandi – Grillini Team – GAPAM MotoGP – + 7.579 (8 giri)
14- Carmelo Morales – Team Laglisse – Suter BMW – + 7.583 (11 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy