MotoGP: niente gara (e test con la 1000) a Sepang per Ben Spies

MotoGP: niente gara (e test con la 1000) a Sepang per Ben Spies

Costretto alla resa per i problemi incontrati

Commenta per primo!

Come a Phillip Island, la squadra ufficiale Yamaha Factory Racing non potrà contare sull’apporto in gara non soltanto del Campione del Mondo 2010 Jorge Lorenzo, ma anche di Ben Spies. “Texas Terror”, caduto rovinosamente nelle qualifiche del Gran Premio d’Australia, nell’arco di tutto il weekend di Sepang ha incontrato non pochi problemi (soprattutto vertigini) non riuscendo a guidare al meglio la propria Yamaha YZR M1 ufficiale.

Di comune accordo con la squadra, Spies ha deciso di non prendere parte al GP di Sepang preferendo concentrarsi sul recupero per l’ultimo round della stagione 2011 in programma tra un paio di settimane all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia.

Con il forfait di Ben Spies e di John Hopkins, saranno soltanto 16 i piloti della top class al via domani a Sepang, con il sostituto di Jorge Lorenzo Katsuyuki Nakasuga (bi-campione All Japan Superbike e tester Yamaha MotoGP) unico rappresentante del Yamaha Factory Racing Team in pista.

Oltre alla gara va detto che Ben Spies salterà anche i test post-GP della giornata di lunedì: una sessione di prove fondamentale per il programma di sviluppo della Yamaha YZR M1 1000cc per la prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy