MotoGP: Jorge Lorenzo “Stoner quasi imbattibile a Phillip Island, ma…”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Stoner quasi imbattibile a Phillip Island, ma…”

“Porfuera” spera di tenere aperti i giochi campionato

Commenta per primo!

Con un terzo posto può rinviare la festa mondiale di Casey Stoner, ma non è questo l’obiettivo per Phillip Island di Jorge Lorenzo. Secondo a Motegi (un risultato insperato alla vigilia), il Campione del Mondo in carica non si vuole arrende e spera sul tracciato australiano di tornare sul gradino più alto del podio.

Vincitore sul circuito di Victoria nel 2006 e 2007 in 250cc, secondo lo scorso anno in MotoGP, Lorenzo è consapevole della forza di Casey Stoner sulla “sua” pista, ma di certo non si darà mai battuto in partenza…

Non vedo l’ora di correre a Phillip Island, è uno dei miei circuiti preferiti e probabilmente la pista più bella del mondiale“, spiega il Campione del Mondo 2010. “A Motegi abbiamo ottenuto senza dubbio un risultato positivo, ma per l’Australia non cambia nulla: l’obiettivo resta quello di salire sul podio.

Sappiamo che non sarà facile perchè Stoner a Phillip Island è solitamente imbattibile, ma farò del mio meglio e non ho nessuna intenzione di mollare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy