Moto Guzzi 1200 Sport 4V

Moto Guzzi 1200 Sport 4V

Nuove grafiche 2011 per la Moto Guzzi Sport 1200

Commenta per primo!

L’aspetto della Moto Guzzi 1200 Sport 4V è quello conosciuto, ma la grinta è tutta nuova ed è quella sprigionata dai 105 cavalli erogati dal nuovo propulsore “Quattrovalvole”. Una potenza che si esprime in modo vellutato e possente su strada, dove emerge la sua personalità sportiva figlia delle numerose innovazioni tecniche e stilistiche introdotte. E’ il caso dell’impianto di scarico con uscita elicoidale, che comunica la potenza e l’innovazione insita nel propulsore attraverso le suggestioni create dalla nuova forma prismatica a base triangolare del silenziatore e dal nuovo faro posteriore con ottica trasparente. L’incremento delle prestazioni rende la 1200 Sport 4V un oggetto di culto per i piloti alla ricerca di una sportività concreta e non esibita. Discrezione assicurata dai contenuti stilistici che caratterizzano la sportiva dell’Aquila, quali il cupolino e il guscio copri-sella con tabelle portanumero che rievocano i modelli da competizione, la grafica della strumentazione a fondo bianco, l’impianto frenante Brembo Serie Oro, le pedane arretrate in alluminio. Pur con un’impostazione dichiaratamente sportiva, la nuova Moto Guzzi 1200 Sport 4V può trasformarsi in un’eccellente turistica, dove ogni dettaglio è pensato per far viaggiare col massimo comfort sia il pilota sia il passeggero: la sella ha un’imbottitura confortevole e offre un ottimo sostegno, mentre la distribuzione dei pesi ideale e la centralizzazione delle masse conferiscono alla 1200 Sport 4V una grande velocità nei cambi di direzione che ben si apprezza nei percorsi più tortuosi. La ciclistica, grazie alla straordinaria efficacia del telaio in acciaio a doppia culla, e alla forcella e l’ammortizzatore completamente regolabili, garantisce comfort nei viaggi e una superba tenuta di strada. Chi ama le lunghe percorrenze apprezzerà la protezione offerta dal cupolino e la possibilità di trasformare questa sportiva in una GT, dotata di manopole riscaldate, borse laterali, bauletto e navigatore satellitare. La sicurezza e la prontezza delle staccate sono garantite dall’impianto frenante: un doppio disco da 320mm con pinza a 4 pistoncini all’anteriore e un disco singolo da 298mm, misure confermate anche per la versione dotata di sistema frenata ABS.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy