Max Biaggi: “Bello tornare in sella, la ART mi ricorda la mia RSV4”

Max Biaggi: “Bello tornare in sella, la ART mi ricorda la mia RSV4”

Commenta per primo!

A dodici mesi di distanza dall’ultimo test effettuato proprio all’Autodromo Internazionale del Mugello, oggi Max Biaggi è tornato in sella. Come annunciato nei giorni scorsi, il “Corsaro” ha provato la ART-Aprilia MotoGP “Open” in previsione del ritorno della casa di Noale nella top class prevista per il 2016. “La giornata è andata abbastanza bene“, ha ammesso Max Biaggi, 40 giri all’attivo, “specialmente nel pomeriggio quando siamo riusciti a girare con continuità. E’ sempre bello rimettersi la tuta e tornare in sella sui saliscendi del Mugello. Ho dovuto fare i conti con il periodo di inattività, mi è servito qualche giro per riacquisire i punti di riferimento e gli automatismi, ma nonostante un po’ di ruggine mi sono divertito. Il feeling sulla ART è familiare, mi ha ricordato il DNA della RSV4 fin dai primi metri. Una sensazione che ricordo bene e con molto piacere. Speriamo domani di trovare bel tempo per spingere di più, oggi non abbiamo fatto molte modifiche perché gli obiettivi erano altri“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy