Le Gare del Weekend dell’8 agosto

Le Gare del Weekend dell’8 agosto

Protagonista il British Superbike a Brands Hatch

di Redazione Corsedimoto

Il fine settimana dell’8 agosto è stato dominato dal British Superbike a Brands Hatch, unico evento di spessore internazionale in programma. Tre gare in agenda, la prima nella giornata del sabato, condizionata dalla pioggia tanto da obbligare i commissari ad esporre la bandiera rossa. Alla ripartenza è stato Alastair Seeley il più determinato tanto da involarsi al comando e vincere la sua prima gara nel British Superbike. Al suo fianco sul podio Michael Rutter (Riders Motorcycles Ducati) e Ryuichi Kiyonari (HM Plant Honda). Una bandiera rossa ha fermato anche Gara 2 in programma domenica 8 agosto. Dopo quattro giri lo stesso vincitore della prima manche, Alastair Seeley, sbaglia in uscita della “Surtees”: la sua moto resta in mezzo alla pista centrato da Andrew Pitt, che nel spaventoso volo rimedia la frattura della clavicola. Al restart Tom Sykes, iscritto come wild card dal team Kawasaki del World Superbike, ha preso la leadership riuscendo a resistere su Ryuichi Kiyonari cogliendo una vittoria storica per sè e per la casa di Akashi. A terra Joshua Brookes, tanto che la classifica di campionato propone tre piloti a 229 punti (Brookes, Hill, Kiyonari). Gara non particolarmente esaltante la terza di Brands Hatch con lo stesso andamento della seconda. Tom Sykes leader già al primo giro, vincitore con pochi decimi su Ryuichi Kiyonari adesso nuovo leader di campionato aspettando lo “Showdown” che da Croft assegnerà il titolo: già qualificati lo stesso Kiyonari, Joshua Brookes, Tommy Hill, Michael Laverty e Michael Rutter. Da decidere l’ultimo ammesso tra Alastair Seeley e John Laverty il 30 agosto a Cadwell Park.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy